A
Attualità
Attualità, 2/2021, 15/01/2021, pag. 50

Supervisione e informazione finanziaria. Papa in Iraq a marzo. Accesso ai vaccini. Ex nunzio Luigi Ventura. Pandemia come crisi ecclesiale. Nessuno va licenziato. Vaccini da feti abortiti. Anno dell’Amoris laetitia e di san Giuseppe. Segreteria di stato.

Luigi Accattoli

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2021-6

COVID e fede

L’affidamento nella parola dei guariti

Luigi Accattoli
Per intendere la pandemia, dopo aver ascoltato i morti – come invitavo a fare lo scorso mese (cf. Regno-att. 4,2021,135s) – il secondo passo è d’interrogare i guariti che la morte l’hanno vista in faccia. È quello che mi propongo questa volta. Tra le 84 storie di COVID-19 che sono venuto raccogliendo nel blog www.luigiaccattoli.it, richiamerò quelle marcate...
Attualità, 2021-6

Giornata della fratellanza. Donne al Tribunale e al Sinodo. Inverno demografico italiano. Distribuzione equa dei vaccini. Messaggio per la Quaresima. Budget 2021 in deficit record. Seconda Quaresima in pandemia. Medici morti per il COVID. Sarah – Comastri – Gambetti. Edith Bruck.

Luigi Accattoli
FEBBRAIO Giornata della fratellanza. «Sorelle e fratelli. Questa è la parola: sorelle e fratelli. Affermare la fratellanza. In modo speciale a lei, fratello mio, amico mio, mio compagno di sfide e di rischi nella lotta per la fratellanza, grande imam Ahmad Al-Tayyib, che ringrazio per la compagnia nel cammino per la riflessione e la redazione del documento che è stato presentato...
Attualità, 2021-4

Ascoltare i morti

Per intendere la pandemia

Luigi Accattoli
Per intendere la pandemia dovremmo ascoltare i morti. Ma già a dirla si capisce che questa è un’impresa ardua: i morti non parlano e i morenti, stavolta, non hanno il fiato neanche per dirci «addio». Da un anno – iniziai a marzo – vado raccogliendo nel mio blog storie di pandemia, dividendole in vicende di morti, di guariti, di volontari. Sono arrivato a...