A
Attualità
Il tuo abbonamento è scaduto. Rinnovalo al più presto per continuare ad accedere ai contenuti online riservati agli abbonati.

Attualità, 14/2007

Dialogo interreligioso: la stagione dell'incontro

Il Regno
Nell’ermeneutica della continuità, che spesso l’attuale pontefice invoca nella sua interpretazione del ruolo della Chiesa cattolica conciliare nel rapporto col proprio passato, recente e meno recente, denominato pre-Concilio, non può che essere coerentemente incluso anche il rapporto di continuità tra l’elaborazione conciliare stessa e le maggiori acquisizioni magisteriali successive: quelle postconciliari.

Riforma liturgica: riflessioni e domande

A. Grillo
Il motu proprio di Benedetto XVI Summorum pontificum e la sua recezione

Riforma liturgica: i vescovi, prime reazioni

M.E. G.
Riforma liturgica  I  vescovi, prime reazioni A  seguito della pubblicazione del motu proprio Summorum pontificum, numerosi sono stati gli interventi di episcopati o di singoli vescovi, che, in alcuni casi, hanno portato alla stesura di testi esplicativi indirizzati ai propri fedeli. Ne riportiamo qui una sintesi.       La Commissione per la liturgia dei vescovi...

Benedetto XVI - Norme per il conclave: una scelta per l'unità

L. Orsy
Le ragioni di un ritorno alla tradizione per l'elezione del papa

Inghilterra: tenere insieme la Chiesa. Intervista al card. Murphy O'Connor

G. Mocellin
Le comunità di fede nello spazio pubblico e l'autorità dei vescovi per l'unità ecclesiale

Santa Sede - "Subsistit in", le reazioni ecumeniche: onestamente divisi

D. S.
Santa Sede - �Subsistit in�. Le reazioni ecumeniche Onestamente divisi Una dichiarazione della Congregazione per la dottrina della fede contenente Risposte a quesiti riguardanti alcuni aspetti circa la dottrina sulla Chiesa, pubblicata il 10 luglio, ribadisce alcune formulazioni della Dominus Iesus e precisa �il significato autentico di talune espressioni ecclesiologiche...

Ortodossia. Cipro - Roma: relazioni nuove

L. L.
Ortodossia - Cipro - Roma Relazioni nuove Un �dono della perseveranza e della consolazione di cui san Paolo parla rivolgendosi a coloro che ascoltavano per la prima volta a Roma il messaggio della salvezza�. Con queste parole Benedetto XVI ha accolto, sabato 16 giugno, l�arcivescovo ortodosso di Nuova Giustiniana e di tutta Cipro Chrysostomos II, in visita in Italia...

Chiesa: il volto asiatico della teologia. Intervista a p. Michael Amaladoss

L. Prezzi, M. Matté
Originario del Tamil Nadu (India), p. Amaladoss è membro della Compagnia di Gesù. Dirige l’Istituto per il dialogo fra culture e religioni a Chennai (Madras; cf. Regno-att. 4,2006, 84ss). L’abbiamo incontrato il 13 giugno in occasione della presentazione in Italia del suo volume Il volto asiatico di Gesù (EDB).

Benedetto XVI - Cina: un'altra stagione

L. Prezzi
La lettera del papa ai cattolici cinesi

Argentina. Chiesa - stato: mai più tacere

M. Castagnaro
Argentina - Chiesa-stato Mai pi� tacere L'avvicinarsi delle elezioni presidenziali del 28 ottobre prossimo sembra destinato a rinfocolare le tensioni tra il governo di Nestor Kirchner � ancora incerto se correre per un secondo mandato alla presidenza della Repubblica o se candidare la moglie, la senatrice Cristina E. Fern�ndez de Kirchner � e l�episcopato, con in...

Stati Uniti - nuove comunità religiose: piccola frontiera

D. Sala
Ricerca di nuovi modelli e interpretazione della tradizione

Germania - protestanti. Comunità religiose, la spiritualità degli evangelici

L. Pr.
Germania - Protestanti. Comunit� religiose La spiritualit� degli evangelici Sono 234 le comunit� e le societ� di vita spirituale attive nelle Chiese luterane e riformate tedesche. La presenza della vita consacrata nella tradizione protestante pu� sorprendere, ma essa � diffusa ben oltre i territori della Germania. Il documento Comunit� e societ� di vita spirituale...

Chiesa in Italia - giovani: l'estate tutto l'anno

M.E. Gandolfi
Nuove sperimentazioni pastorali

Ambiente - informazione cattolica: guardare le cose come se uscissero dalle mani di Dio

M. Veladiano
Ambiente - Informazione cattolica Guardare le cose Come se uscissero dalle mani di Dio Dal 15 al 17 giugno scorso Firenze ha ospitato il IV Forum dell�informazione cattolica per la salvaguardia del creato, l�appuntamento annuale di Greenaccord, associazione culturale d�ispirazione cristiana che opera dal 2003 con lo scopo di promuovere iniziative di studio su temi...

Il Leviatano vacilla. Smarrimento del fattore politico e forza di quello religioso

P. Valadier
Il dibattito attorno al nodo teologico-politico sembra essere chiuso da tempo. E lo è per una ragione soprattutto. Con insolenza e a titolo di provocazione ci si potrebbe spingere ad affermare che il cristianesimo ha finito per imporre la sua «agenda». Ormai nessuno osa più contestare frontalmente l’affermazione secondo cui la distinzione fra Cesare e Dio, fra temporale e spirituale, è liberatrice tanto per il politico – che essa previene dalla sacralizzazione dei poteri –, quanto per la religione – che essa richiama all’ordine contro le tentazioni del dominio universale –. Numerosi musulmani, almeno in Occidente, riconoscono che questa distinzione non è affatto ignorata dal Corano e che ormai si tratta piuttosto di concepirne meglio l’articolazione.

O.H. Pesch, Martin Lutero

C. Scesa
segnalazioni O.H. Pesch, Martin Lutero. Introduzione storica e teologica, Queriniana, Brescia 2007, pp. 487, � 44,50. 88390435   Beate le mani che hanno scritto queste cose; beati gli occhi che le vedono; beati i cuori che credono a questo libro e cos� gridano a Dio�.�                 �Voglio leggere Lutero come si leggono altri grandi teologi della storia: Agostino,...

P. Florenskij, La mistica e l'anima russa

L.M. Mirri
segnalazioni P. Florenskij, La mistica e l�anima russa, a cura di N. Valentini e L. ��k, San Paolo, Cinisello Balsamo (Milano) 2006, pp. 235, � 20,00. 882155632   L'icona dell�anima russa � la mistica, e la mistica dello spirito russo � quel paradossale binomio di tenerezza e passionalit� che nell�assenza di mezze misure ne incarna e interpreta genio e radicalit�...

E. Giunipero, Chiesa cattolica e Cina comunista

L. Prezzi
segnalazioni E. Giunipero, Chiesa cattolica e Cina comunista. Dalla rivoluzione del 1949 al Concilio Vaticano II, Morcelliana, Brescia 2007, pp. 256, � 18,00. 883722134   ll�assoluta �incomunicabilit� tra missionari e comunisti consegu� una pesante solitudine dei cattolici cinesi davanti a un problema molto complesso di rapporti con il nuovo potere politico. Quest�ultimo...

E-state in preghiera

M.E. G.
E-state in preghiera  L'imminenza delle vacanze estive spinge le case editrici di matrice religiosa a indirizzare parte del proprio catalogo verso sussidi per la preghiera personale e di gruppo o per la pastorale con i ragazzi in generale; anche se il settore dei sussidi legati alle varie stagioni liturgiche � sempre ricco di titoli durante tutto l�anno.      ...

Piccola famiglia dell'Annunziata (a cura di), Giuseppe Dossetti, Omelie del tempo di Pasqua

G.B. Zampieri
segnalazioni Piccola famiglia dell�Annunziata (a cura di), Giuseppe Dossetti. Omelie del tempo di Pasqua, Paoline, Milano 2007, pp. 368, � 20,00. 883153217   Dopo la pubblicazione delle Omelie del tempo di Natale (Milano 2004) e delle Omelie e istruzioni pasquali (Milano 2005; cf. ampiamente in Regno-att. 10,2005,332-3), un nuovo tassello si aggiunge al progetto editoriale...

F. Mastrofini, Geopolitica della Chiesa cattolica

G. Mocellin
segnalazioni F. Mastrofini, Geopolitica della Chiesa cattolica, Laterza, Roma-Bari 2006, pp. 172, � 10,00. 884208143   In un�intervista a Mondo e missione di ormai molti anni fa, Luigi Accattoli indicava tra i lasciti pi� duraturi della sua giovanile esperienza al Regno � cito a memoria � la capacit� di collocare le vicende della Chiesa sul pi� vasto...

Carceri - Chiese europee: prima il futuro

M. Matté
Tre Chiese s'interrogano sul pianeta carcere

Algeria - libertà religiosa: diversi dai musulmani

M.E. Gandolfi
A poco più di un anno dalla promulgazione dell’ordinanza che fissa «le condizioni e le regole dell’esercizio dei culti diversi da quello musulmano» (28.2.2006, ratificata in Parlamento in marzo e pubblicata sul Journal officiel de la Republique algerienne del 26.4), il 20 maggio e il 3 giugno scorsi sono entrati in vigore due decreti esecutivi che specificano ulteriormente i dispositivi della legge.

Mosca - dialogo interreligioso

diario ecumenico Giugno                   Mosca � Dialogo interreligioso. Il 1� giugno a San Pietroburgo si svolge un convegno sulla collaborazione europea in campo interculturale e interreligioso, promosso dall�Assemblea parlamentare del Consiglio d�Europa e dal Patriarcato di Mosca, nell�ambito delle iniziative per la migliore conoscenza del �fenomeno religioso�...

Gerusalemme - pace

diario ecumenico Giugno                   Mosca � Dialogo interreligioso. Il 1� giugno a San Pietroburgo si svolge un convegno sulla collaborazione europea in campo interculturale e interreligioso, promosso dall�Assemblea parlamentare del Consiglio d�Europa e dal Patriarcato di Mosca, nell�ambito delle iniziative per la migliore conoscenza del �fenomeno religioso�...

USA - Dialogo ortodossi-cattolici

diario ecumenico Giugno                   Mosca � Dialogo interreligioso. Il 1� giugno a San Pietroburgo si svolge un convegno sulla collaborazione europea in campo interculturale e interreligioso, promosso dall�Assemblea parlamentare del Consiglio d�Europa e dal Patriarcato di Mosca, nell�ambito delle iniziative per la migliore conoscenza del �fenomeno religioso�...

G8 - Leader religiosi

diario ecumenico Giugno                   Mosca � Dialogo interreligioso. Il 1� giugno a San Pietroburgo si svolge un convegno sulla collaborazione europea in campo interculturale e interreligioso, promosso dall�Assemblea parlamentare del Consiglio d�Europa e dal Patriarcato di Mosca, nell�ambito delle iniziative per la migliore conoscenza del �fenomeno religioso�...

Chiese - Migrazioni

diario ecumenico Giugno                   Mosca � Dialogo interreligioso. Il 1� giugno a San Pietroburgo si svolge un convegno sulla collaborazione europea in campo interculturale e interreligioso, promosso dall�Assemblea parlamentare del Consiglio d�Europa e dal Patriarcato di Mosca, nell�ambito delle iniziative per la migliore conoscenza del �fenomeno religioso�...

Germania - Kirchentag

diario ecumenico Giugno                   Mosca � Dialogo interreligioso. Il 1� giugno a San Pietroburgo si svolge un convegno sulla collaborazione europea in campo interculturale e interreligioso, promosso dall�Assemblea parlamentare del Consiglio d�Europa e dal Patriarcato di Mosca, nell�ambito delle iniziative per la migliore conoscenza del �fenomeno religioso�...

Benedetto XVI - Chrysostomos II

diario ecumenico Giugno                   Mosca � Dialogo interreligioso. Il 1� giugno a San Pietroburgo si svolge un convegno sulla collaborazione europea in campo interculturale e interreligioso, promosso dall�Assemblea parlamentare del Consiglio d�Europa e dal Patriarcato di Mosca, nell�ambito delle iniziative per la migliore conoscenza del �fenomeno religioso�...

Mosca - Etica e dialogo

diario ecumenico Giugno                   Mosca � Dialogo interreligioso. Il 1� giugno a San Pietroburgo si svolge un convegno sulla collaborazione europea in campo interculturale e interreligioso, promosso dall�Assemblea parlamentare del Consiglio d�Europa e dal Patriarcato di Mosca, nell�ambito delle iniziative per la migliore conoscenza del �fenomeno religioso�...

KEK - Europa

diario ecumenico Giugno                   Mosca � Dialogo interreligioso. Il 1� giugno a San Pietroburgo si svolge un convegno sulla collaborazione europea in campo interculturale e interreligioso, promosso dall�Assemblea parlamentare del Consiglio d�Europa e dal Patriarcato di Mosca, nell�ambito delle iniziative per la migliore conoscenza del �fenomeno religioso�...

Chiese - Medio Oriente

diario ecumenico Giugno                   Mosca � Dialogo interreligioso. Il 1� giugno a San Pietroburgo si svolge un convegno sulla collaborazione europea in campo interculturale e interreligioso, promosso dall�Assemblea parlamentare del Consiglio d�Europa e dal Patriarcato di Mosca, nell�ambito delle iniziative per la migliore conoscenza del �fenomeno religioso�...

Benedetto XVI - Mar Dinkha IV

diario ecumenico Giugno                   Mosca � Dialogo interreligioso. Il 1� giugno a San Pietroburgo si svolge un convegno sulla collaborazione europea in campo interculturale e interreligioso, promosso dall�Assemblea parlamentare del Consiglio d�Europa e dal Patriarcato di Mosca, nell�ambito delle iniziative per la migliore conoscenza del �fenomeno religioso�...

Tauran presidente

diario ecumenico Giugno                   Mosca � Dialogo interreligioso. Il 1� giugno a San Pietroburgo si svolge un convegno sulla collaborazione europea in campo interculturale e interreligioso, promosso dall�Assemblea parlamentare del Consiglio d�Europa e dal Patriarcato di Mosca, nell�ambito delle iniziative per la migliore conoscenza del �fenomeno religioso�...

Benedetto XVI - Costantimopoli

diario ecumenico Giugno                   Mosca � Dialogo interreligioso. Il 1� giugno a San Pietroburgo si svolge un convegno sulla collaborazione europea in campo interculturale e interreligioso, promosso dall�Assemblea parlamentare del Consiglio d�Europa e dal Patriarcato di Mosca, nell�ambito delle iniziative per la migliore conoscenza del �fenomeno religioso�...

Rosmini e Barelli beati

agenda vaticana Giugno                   Rosmini e Barelli beati. Il 1� giugno il papa autorizza alcuni decreti riguardanti beati e santi e in particolare il riconoscimento del martirio di 188 missionari gesuiti e cristiani giapponesi uccisi tra il 1603 e il 1639, di 104 sacerdoti agostiniani e diocesani spagnoli uccisi nel 1936 durante la guerra civile, di 23 ancelle...

G8

agenda vaticana Giugno                   Rosmini e Barelli beati. Il 1� giugno il papa autorizza alcuni decreti riguardanti beati e santi e in particolare il riconoscimento del martirio di 188 missionari gesuiti e cristiani giapponesi uccisi tra il 1603 e il 1639, di 104 sacerdoti agostiniani e diocesani spagnoli uccisi nel 1936 durante la guerra civile, di 23 ancelle...

Nuove nomine

agenda vaticana Giugno                   Rosmini e Barelli beati. Il 1� giugno il papa autorizza alcuni decreti riguardanti beati e santi e in particolare il riconoscimento del martirio di 188 missionari gesuiti e cristiani giapponesi uccisi tra il 1603 e il 1639, di 104 sacerdoti agostiniani e diocesani spagnoli uccisi nel 1936 durante la guerra civile, di 23 ancelle...

Bush

agenda vaticana Giugno                   Rosmini e Barelli beati. Il 1� giugno il papa autorizza alcuni decreti riguardanti beati e santi e in particolare il riconoscimento del martirio di 188 missionari gesuiti e cristiani giapponesi uccisi tra il 1603 e il 1639, di 104 sacerdoti agostiniani e diocesani spagnoli uccisi nel 1936 durante la guerra civile, di 23 ancelle...

Assisi

agenda vaticana Giugno                   Rosmini e Barelli beati. Il 1� giugno il papa autorizza alcuni decreti riguardanti beati e santi e in particolare il riconoscimento del martirio di 188 missionari gesuiti e cristiani giapponesi uccisi tra il 1603 e il 1639, di 104 sacerdoti agostiniani e diocesani spagnoli uccisi nel 1936 durante la guerra civile, di 23 ancelle...

Pastorale della strada

agenda vaticana Giugno                   Rosmini e Barelli beati. Il 1� giugno il papa autorizza alcuni decreti riguardanti beati e santi e in particolare il riconoscimento del martirio di 188 missionari gesuiti e cristiani giapponesi uccisi tra il 1603 e il 1639, di 104 sacerdoti agostiniani e diocesani spagnoli uccisi nel 1936 durante la guerra civile, di 23 ancelle...

Cristiani in Iraq e Medio Oriente

agenda vaticana Giugno                   Rosmini e Barelli beati. Il 1� giugno il papa autorizza alcuni decreti riguardanti beati e santi e in particolare il riconoscimento del martirio di 188 missionari gesuiti e cristiani giapponesi uccisi tra il 1603 e il 1639, di 104 sacerdoti agostiniani e diocesani spagnoli uccisi nel 1936 durante la guerra civile, di 23 ancelle...

Blair

agenda vaticana Giugno                   Rosmini e Barelli beati. Il 1� giugno il papa autorizza alcuni decreti riguardanti beati e santi e in particolare il riconoscimento del martirio di 188 missionari gesuiti e cristiani giapponesi uccisi tra il 1603 e il 1639, di 104 sacerdoti agostiniani e diocesani spagnoli uccisi nel 1936 durante la guerra civile, di 23 ancelle...

Cina

agenda vaticana Giugno                   Rosmini e Barelli beati. Il 1� giugno il papa autorizza alcuni decreti riguardanti beati e santi e in particolare il riconoscimento del martirio di 188 missionari gesuiti e cristiani giapponesi uccisi tra il 1603 e il 1639, di 104 sacerdoti agostiniani e diocesani spagnoli uccisi nel 1936 durante la guerra civile, di 23 ancelle...

La teologia nella post-modernità: il cristianesimo come stile

C. Theobald
Nel Nuovo Testamento la scrittura gode dello statuto paradossale di opera ed espressione culturale dello spirito umano nel suo incrociarsi con l’esistenza incarnata di Gesù, uomo di relazione ma non scriba egli stesso. Questo statuto dev’essere compreso nella sua doppia ragione messianica ed escatologica. è cioè espressione dello stile proprio del Nazareno, quella «santità ospitale» che è il connotato della relazione che egli instaura con quanti incrociano il suo cammino, che genera l’atto di fede e che permette la nascita di un nuovo tipo di scrittura e lettura: lo «stile» cristiano della Chiesa nascente. La riflessione del teologo Christoph Theobald, che qui proponiamo, evidenzia come un approccio stilistico di questo tipo offra alla teologia e alla stessa Chiesa nel tempo della post-modernità un orizzonte capace di dare significato all’autonomia della storia e al suo pluralismo interno. Oltre che, seguendo l’approfondimento di Piero Stefani sullo statuto proprio della Bibbia, un contributo in vista del prossimo Sinodo dei vescovi sulla Scrittura.

La teologia nella post-modernità: lo scritto e il dire

P. Stefani
Nel saggio qui pubblicato Christoph Theobald ricorda, tra l’altro, che Gesù non ha scritto nulla. Né, si potrebbe aggiungere, a differenza della visione islamica che lo considera l’inviato su cui è sceso il Vangelo, Gesù può essere ritenuto rivelatore di un testo di origine divina. Tuttavia ancor più significativa è l’ulteriore osservazione proposta dal teologo francese stando alla quale Gesù, pur essendo lettore delle Scritture del suo popolo, «mai accorda una qualche autorità a uno “sta scritto”».

Giuseppe Alberigo, 1926-2007: nell'officina della storia

P. Hünermann, G. Alberigo
Dossetti, il Concilio, la storicizzazione del cristianesimo

Giuseppe Alberigo: da cristiani comuni

G. B.
Dossetti, il Concilio, la storicizzazione del cristianesimo

La pace. Benedizione, mitezza, responsabilità

P. Stefani
Il Signore disse a Mosè: “Parla ad Aronne e ai suoi figli e di’ loro: Voi benedirete così i figli d’Israele; direte loro: “Ti benedica il Signore e ti custodisca (...)/ Il Signore illumini il suo volto verso di te e ti faccia grazia./ Il Signore elevi il suo volto verso di te e ponga a te la pace”. Così porranno il mio nome sui figli d’Israele e Io li benedirò» (Nm 6,22-27). Le parole qui trascritte formano la cosiddetta benedizione sacerdotale. Attraverso essa i discendenti di Aronne benedicono il popolo d’Israele. Fino a oggi, per quanto dopo la distruzione del secondo Tempio (70 d.C.) nell’ebraismo tutta l’economia sacrificale-sacerdotale sia stata sospesa, la benedizione può venire recitata solo da un kohen (vale a dire da un appartenente alla stirpe sacerdotale). Eppure in queste righe non domina il sacro.

Il "Gesù" di Ratzinger

E. Guerriero
i lettori ci scrivono   Il �Ges�� di Ratzinger Caro direttore,                 sia pure in ritardo le scrivo a proposito dell�ampio servizio de Il Regno dedicato al Ges� di Nazaret di Joseph Ratzinger/Benedetto XVI (Regno-att. 8,2007,230s). Nulla da dire sul bell�articolo del card. K. Lehmann che, mettendo da parte antiche discordanze con l�ex prefetto della Congregazione...

Sui DICO e sulla Chiesa

D. Maggi
i lettori ci scrivono   Il �Ges�� di Ratzinger Caro direttore,                 sia pure in ritardo le scrivo a proposito dell�ampio servizio de Il Regno dedicato al Ges� di Nazaret di Joseph Ratzinger/Benedetto XVI (Regno-att. 8,2007,230s). Nulla da dire sul bell�articolo del card. K. Lehmann che, mettendo da parte antiche discordanze con l�ex prefetto della Congregazione...

Gesù profeta per l'islam?

A. al W. Pallavicini
i lettori ci scrivono   Il �Ges�� di Ratzinger Caro direttore,                 sia pure in ritardo le scrivo a proposito dell�ampio servizio de Il Regno dedicato al Ges� di Nazaret di Joseph Ratzinger/Benedetto XVI (Regno-att. 8,2007,230s). Nulla da dire sul bell�articolo del card. K. Lehmann che, mettendo da parte antiche discordanze con l�ex prefetto della Congregazione...

Nevé Shalom: la fatica di oggi, il sogno di allora

F. Ciccòlo Fabris, B. Scalabrini
i lettori ci scrivono   Il �Ges�� di Ratzinger Caro direttore,                 sia pure in ritardo le scrivo a proposito dell�ampio servizio de Il Regno dedicato al Ges� di Nazaret di Joseph Ratzinger/Benedetto XVI (Regno-att. 8,2007,230s). Nulla da dire sul bell�articolo del card. K. Lehmann che, mettendo da parte antiche discordanze con l�ex prefetto della Congregazione...

Cerco parole umane. Che cosa ci insegnano i blog e le scritte sui muri

L. Accattoli
Da un anno ho un blog (www.luigiaccattoli.it) e non saprei dire perché l’ho avviato, forse per una comunicazione più ampia. Lo conduco come un diario in pubblico, e per esempio riporto le scritte che trovo sui muri, ma anche qui non so bene quello che faccio. Forse anch’io vado cercando l’uomo e immagino che un muro scritto ne abbia qualche sentore.