A
Attualità
Il tuo abbonamento è scaduto. Rinnovalo al più presto per continuare ad accedere ai contenuti online riservati agli abbonati.

Attualità, 8/1997

Chiese d'Europa: il decalogo della riconciliazione

B. Forte
Importazione CHIESE D'EUROPA In preparazione alla II assemblea ecumenica europea (Graz, Austria, 23-29.6.1997). Il decalogo della riconciliazione. Il 1 febbraio si è svolto a Brescia un convegno in preparazione all'Assemblea ecumenica di Graz, organizzato dall'Ufficio nazionale per l'educazione, la scuola e l'università della Conferenza episcopale italiana. In quel contesto...

Assemblea ecumenica di Graz: il documento di lavoro

A. F.
Importazione CHIESE D'EUROPA In preparazione alla II assemblea ecumenica europea (Graz, Austria, 23-29.6.1997). Il decalogo della riconciliazione. Il 1 febbraio si è svolto a Brescia un convegno in preparazione all'Assemblea ecumenica di Graz, organizzato dall'Ufficio nazionale per l'educazione, la scuola e l'università della Conferenza episcopale italiana. In quel contesto...

Credo al vangelo della riconciliazione

B. F.
Importazione CHIESE D'EUROPA In preparazione alla II assemblea ecumenica europea (Graz, Austria, 23-29.6.1997). Il decalogo della riconciliazione. Il 1 febbraio si è svolto a Brescia un convegno in preparazione all'Assemblea ecumenica di Graz, organizzato dall'Ufficio nazionale per l'educazione, la scuola e l'università della Conferenza episcopale italiana. In quel contesto...

Fede e costituzione: un ordine del giorno per le chiese

G. Z.
Importazione FEDE E COSTITUZIONE Una nuova fase. A seguito della riunione della Commissione plenaria di Fede e costituzione dello scorso agosto, (10-24.8.1996, Mishi � Tanzania), la prima dopo la V Conferenza mondiale di Santiago de Compostela sulla natura della koinonia (agosto 1993; cf. Regno-att. 16,1993,498 e Regno-doc. 17,1993,522), il Comitato direttivo di Fede e costituzione...

Gli ebrei e l'oro nazista

A. Lepori
199708199a SVIZZERA Gli ebrei e l'oro nazista. Nell'anno che l'Unione europea ha dedicato alla lotta al razzismo, la Svizzera (autorità, popolazione e banchieri...) si è trovata coinvolta in una confusa polemica internazionale circa il suo comportamento durante la II guerra mondiale, polemica che mette a dura prova il tradizionale spirito di tolleranza dei suoi cittadini.         ...

Un vuoto nei Balcani

G. B.
Importazione ALBANIA Un vuoto nei Balcani. Lo stato albanese è imploso. La truffa delle "finanziarie a piramide", la rivolta popolare a Valona e in molte zone del sud (particolarmente colpito dalla frode), sono state il detonatore di una crisi che ha condotto rapidamente tra febbraio e marzo alla dissoluzione dell'esercito, a saccheggi, violenze, distruzione di ospedali...

Le responsabilità di Prodi e D'Alema

G. Brunelli
199708202a POLITICA IN ITALIA Le responsabilità di Prodi e D'Alema. La questione albanese ha fatto irruzione nella questione italiana. Il tormentato iter parlamentare della mozione sull'intervento umanitario del nostro paese in Albania si è trasformato per cinque giorni (dal 7 al 12 aprile) in un tormentato iter politico per il governo Prodi. Al punto che su un tema cruciale...

Il prete in Italia: dall'intransigenza alla permeabilità

L. Prezzi
199708203a ITALIA La trasformazione del clero nella società italiana. Dall'intransigenza alla permeabilità. Quanto sono rilevanti le mutazioni storiche, i contesti sociali, il vissuto pratico nel definire la figura del prete? La domanda non è inutile. Se infatti la riflessione teologico-pastorale ha avuto una continuità e rilevanza di cui il sinodo (1990) e l'esortazione postsinodale...

No ai decreti di sartoria

R. P.
Importazione FRANCIA � VATICANO No ai decreti di sartoria. Singolare polemica quella innestata del pro-prefetto della Congregazione per il clero, mons. Dario Castrillo�n Hoyos. Presentando la lettera di Giovanni Paolo II ai sacerdoti per il giovedì santo ha commentato aspramente alcuni comportamenti ecclesiastici, a suo avviso fuorvianti. Incomprensione e ignoranza dell'autentica...

Laici responsabili di settore

G. Ambrosio
Importazione DIBATTITO Laici pastori: tra ecclesiologia e organizzazione. Responsabili di settore Nella preparazione a un convegno ecclesiale, sono state interpellate le parrocchie della diocesi sui diversi aspetti della vita pastorale. Nonostante che le domande non contemplassero il problema specifico dell'inserimento dei laici nella pastorale, ma riguardassero i classici temi...

Formazione: un imperativo spuntato?

L. Prezzi
199708209a TEOLOGIA Convegno della Facoltà teologica di Milano. Formazione: un imperativo spuntato?   Se noi insomma pretendessimo da noi stessi qualche cosa di meno, ma di assai più giusto, ossia non un cristianesimo generalizzato (visto che per noi la diaspora è un inevitabile imperativo), bensì la conquista dell'individuo singolo, sarebbe tanto di guadagnato per la nostra...

Tra Hebron e Assad

M. Rathaus Sachs
Importazione ISRAELE Le gravi difficoltà di Netanyahu e la crisi del Likud, la pace incerta con i palestinesi, le trattative con la Siria. Tra Hebron e Assad.          Gerusalemme, marzo 1997. Nelle ore in cui queste righe vengono scritte, il governo di Israele è in seduta per decidere l'ampiezza del primo ripiegamento dalla zona rurale della West Bank (Cisgiordania), secondo...

Pace e no

G. B.
Importazione MEDIO ORIENTE Pace e no. Dopo l'annuncio e l'avvio dei lavori per la costruzione di un nuovo quartiere ebraico (6.500 alloggi) a Har Homà, sulla collina a est di Gerusalemme, il quartiere arabo Jabal Abu Ghneim che trentennali risoluzioni dell'ONU definiscono territorio "occupato", si è di nuovo lacerata la debole trama della pace.          21 marzo. Durante...

L'agonia di Mobutu

M.E. Gandolfi
199708216a AFRICA � GRANDI LAGHI La svolta decisiva nella guera civile zairese vede prevalere le forze ribelli guidate da Cabila. L'agonia di Mobutu. È dal 20 di ottobre che è iniziata la guerra. Partita dalla zona di Uvira e preparata almeno dal mese di agosto, vede contrapporsi i "ribelli" banyamulenge alle Forze armate zairesi (FAZ). La formazione della guerriglia...

Isolare l'integralismo

M.E. G.
Importazione EGITTO Isolare l'integralismo. Due fatti emblematici testimoniano la volontà del governo egiziano di rafforzare le relazioni islamo-cristiane e di consolidare l'unità nazionale, mediante l'isolamento delle organizzazioni islamiche armate.          Copti.  I cristiani copti dell'Alto Egitto sono stati ancora una volta presi di mira da gruppi armati di matrice islamica....

Intervist a E. Ntakarutimana: crisi regionale interessi internazionali

G. Matti
199708219a INTERVISTA A P. E. NTAKARUTIMANA P. Emmanuel Ntakarutimana, responsabile per i domenicani per l'Africa, interviene sulla crisi dei Grandi laghi. Crisi regionale, coinvolgimento internazionale. Rivolgo queste domande a p. Ntakarutimana, di passaggio a Roma a fine novembre 1996, mentre in Zaire le popolazioni rifugiate nei campi profughi del paese fuggono incalzate...

La marcia dei senza-terra

L. Pacchin
Importazione BRASILE La marcia dei senza-terra. Sono partiti il 17 febbraio da tre punti diversi del Brasile: da Sa\~o Paulo in 600, dallo stato del Minas Gerais in 400 e dal Mato Grosso in 300. Si sono incontrati a Cristalina, nel Goia�s, l'8 aprile e hanno marciato insieme fino a Brasilia per chiedere direttamente dal presidente Fernando Henrique Cardoso e dal Parlamento federale...

Tra povertà e populismo la via di Menem

G. Z.
Importazione ARGENTINA Tra povertà e populismo la via di Menem. Quindici anni fa, il 2 aprile 1982, la giunta militare argentina guidata dal generale Galtieri annunciava la presa delle isole Malvine, portando il paese allo scontro con la Gran Bretagna, come estremo tentativo per salvare il regime, la coesione interna e il consenso esterno. Una prova di forza, che trovava facile...

Lettera aperta: essere cristiani in Argentina

M.E. Hesayne

Missionarie della carità: madre Teresa resta la madre

M. M.
199708234a MISSIONARIE DELLA CARITÀ Madre Teresa resta la madre.   Due mesi. Tanto è il tempo che, più o meno, si sono prese le delegate al capitolo generale delle Missionarie della carità per scegliere chi avrà il non facile compito di succedere a Madre Teresa. Suor Nìrmala nuova superiora generale          Le 123 capitolari, compresa Madre Teresa, hanno iniziato i lavori...

Cina - religioni: una questione islamica

M. M.
Importazione CINA � RELIGIONI Una questione Islamica. Le notizie sono scarse e confuse. Il governo cinese ha impedito l'accesso a giornalisti stranieri nella zona, chiuso le strade e sospeso il servizio telefonico verso l'esterno. Stanno emergendo a distanza le informazioni: all'inizio di febbraio, probabilmente tra il 4 e il 6, la città di Yining, nella regione dello Xinjiang,...

Petros VII nuovo patriarca di Alessandria

Alfio Filippi
Importazione DIARIO ECUMENICO.          Petros VII nuovo patriarca di Alessandria. Il nuovo patriarca ortodosso di Alessandria è stato eletto il 21 febbraio e intronizzato il 9 marzo; si chiama all'anagrafe Petros Papapetrou e ha assunto il nome di Petros VII; è nato nel 1949 a Synchari (Cipro) ed era vescovo dell'Africa occidentale (Accra) con sede a Yaoundé (Camerun). Sia l'elezione...

Patriarcato di Mosca e CEC

Alfio Filippi
Importazione DIARIO ECUMENICO.          Petros VII nuovo patriarca di Alessandria. Il nuovo patriarca ortodosso di Alessandria è stato eletto il 21 febbraio e intronizzato il 9 marzo; si chiama all'anagrafe Petros Papapetrou e ha assunto il nome di Petros VII; è nato nel 1949 a Synchari (Cipro) ed era vescovo dell'Africa occidentale (Accra) con sede a Yaoundé (Camerun). Sia l'elezione...

Patriarcato di Mosca e CEC - Patriarcato di Bucarest

Alfio Filippi
Importazione DIARIO ECUMENICO.          Petros VII nuovo patriarca di Alessandria. Il nuovo patriarca ortodosso di Alessandria è stato eletto il 21 febbraio e intronizzato il 9 marzo; si chiama all'anagrafe Petros Papapetrou e ha assunto il nome di Petros VII; è nato nel 1949 a Synchari (Cipro) ed era vescovo dell'Africa occidentale (Accra) con sede a Yaoundé (Camerun). Sia l'elezione...

Ordinazione delle donne

Alfio Filippi
Importazione DIARIO ECUMENICO.          Petros VII nuovo patriarca di Alessandria. Il nuovo patriarca ortodosso di Alessandria è stato eletto il 21 febbraio e intronizzato il 9 marzo; si chiama all'anagrafe Petros Papapetrou e ha assunto il nome di Petros VII; è nato nel 1949 a Synchari (Cipro) ed era vescovo dell'Africa occidentale (Accra) con sede a Yaoundé (Camerun). Sia l'elezione...

Ambiente e salute

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA MARZO.          Prodi. Il 7 marzo, alla vigilia della sua partenza per la Polonia, il presidente del Consiglio Romano Prodi è ospite del papa a colazione.            Gerusalemme. "A Gerusalemme, da parte delle autorità di Israele, sono state prese gravi decisioni che hanno attirato la preoccupata attenzione della comunità internazionale. Esse...

Capitalismo e disoccupazione

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA MARZO.          Prodi. Il 7 marzo, alla vigilia della sua partenza per la Polonia, il presidente del Consiglio Romano Prodi è ospite del papa a colazione.            Gerusalemme. "A Gerusalemme, da parte delle autorità di Israele, sono state prese gravi decisioni che hanno attirato la preoccupata attenzione della comunità internazionale. Esse...

Richiesta soluzione "rapida" per Timor Orientale

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA MARZO.          Prodi. Il 7 marzo, alla vigilia della sua partenza per la Polonia, il presidente del Consiglio Romano Prodi è ospite del papa a colazione.            Gerusalemme. "A Gerusalemme, da parte delle autorità di Israele, sono state prese gravi decisioni che hanno attirato la preoccupata attenzione della comunità internazionale. Esse...

Ambiente e salute

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA MARZO.          Prodi. Il 7 marzo, alla vigilia della sua partenza per la Polonia, il presidente del Consiglio Romano Prodi è ospite del papa a colazione.            Gerusalemme. "A Gerusalemme, da parte delle autorità di Israele, sono state prese gravi decisioni che hanno attirato la preoccupata attenzione della comunità internazionale. Esse...

Relazioni diplomatiche con la Libia

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA MARZO.          Prodi. Il 7 marzo, alla vigilia della sua partenza per la Polonia, il presidente del Consiglio Romano Prodi è ospite del papa a colazione.            Gerusalemme. "A Gerusalemme, da parte delle autorità di Israele, sono state prese gravi decisioni che hanno attirato la preoccupata attenzione della comunità internazionale. Esse...

Via crucis con gli armeni

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA MARZO.          Prodi. Il 7 marzo, alla vigilia della sua partenza per la Polonia, il presidente del Consiglio Romano Prodi è ospite del papa a colazione.            Gerusalemme. "A Gerusalemme, da parte delle autorità di Israele, sono state prese gravi decisioni che hanno attirato la preoccupata attenzione della comunità internazionale. Esse...

Turismo sessuale

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA MARZO.          Prodi. Il 7 marzo, alla vigilia della sua partenza per la Polonia, il presidente del Consiglio Romano Prodi è ospite del papa a colazione.            Gerusalemme. "A Gerusalemme, da parte delle autorità di Israele, sono state prese gravi decisioni che hanno attirato la preoccupata attenzione della comunità internazionale. Esse...

Appello del papa

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA MARZO.          Prodi. Il 7 marzo, alla vigilia della sua partenza per la Polonia, il presidente del Consiglio Romano Prodi è ospite del papa a colazione.            Gerusalemme. "A Gerusalemme, da parte delle autorità di Israele, sono state prese gravi decisioni che hanno attirato la preoccupata attenzione della comunità internazionale. Esse...

Il Vaticano su Internet

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA MARZO.          Prodi. Il 7 marzo, alla vigilia della sua partenza per la Polonia, il presidente del Consiglio Romano Prodi è ospite del papa a colazione.            Gerusalemme. "A Gerusalemme, da parte delle autorità di Israele, sono state prese gravi decisioni che hanno attirato la preoccupata attenzione della comunità internazionale. Esse...

Prodi a Varsavia

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA MARZO.          Prodi. Il 7 marzo, alla vigilia della sua partenza per la Polonia, il presidente del Consiglio Romano Prodi è ospite del papa a colazione.            Gerusalemme. "A Gerusalemme, da parte delle autorità di Israele, sono state prese gravi decisioni che hanno attirato la preoccupata attenzione della comunità internazionale. Esse...

Gerusalemme i nuovi alloggi

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA MARZO.          Prodi. Il 7 marzo, alla vigilia della sua partenza per la Polonia, il presidente del Consiglio Romano Prodi è ospite del papa a colazione.            Gerusalemme. "A Gerusalemme, da parte delle autorità di Israele, sono state prese gravi decisioni che hanno attirato la preoccupata attenzione della comunità internazionale. Esse...

Riforma della chiesa: primato, ministero di comunione

K. Schatz

Primato: l'iniziativa di Ratzinger

G. B.
Importazione STUDIO DEL MESE RIFORMA DELLA CHIESA. Primato, ministero di comunione. "Sono convinto di avere una responsabilità particolare, soprattutto nel costatare l'aspirazione ecumenica della maggior parte delle comunità cristiane e ascoltando la domanda che mi è rivolta di trovare una forma di esercizio del primato che, non rinunciando in nessun modo all'essenziale...

Chiese ortodosse: un primato diverso e necessario

Kallistos di Diokleia
Importazione QUAESTIONES DISPUTATAE Kallistos: tra Mosca e Costantinopoli. La crisi estone del febbraio 1996,1 la rottura della comunione tra Mosca e Costantinopoli e l'attuale crisi ucraina si presentano nella lettura del vescovo ortodosso Kallistos di Diokleia � Timothy Ware, ausiliare della diocesi del Patriarcato Ecumenico in Gran Bretagna e docente di teologia ortodossa...

Quaestiones disputatae. Danneels: il rischio delle chiese nazionali

F. Strazzari
Importazione QUAESTIONES DISPUTATAE Danneels: il rischio delle chiese nazionali.          Il Card. Godfried Danneels, teologo, vescovo dal 1977, è stato voluto da Giovanni Paolo II alla guida della sede arcivescovile di Malines-Bruxelles (dicembre 1979), ed è primate del Belgio. Co-presidente assieme al card. J. Willebrands della I Assemblea particolare speciale del sinodo dei...

P. Sequeri, Il Dio affidabile: sapere la verità, sapere della fede

F. Ardusso
199708251a INFORMAZIONE BIBLIOGRAFICA Pierangelo Sequeri: Il Dio affidabile. Saggio di teologia fondamentale. Sapere la verità sapere della fede. Giunto alla pagina 770, l'ultima prima delle 44 di bibliografia, del volume di Pierangelo Sequeri (Il Dio affidabile. Saggio di teologia fondamentale, Queriniana, Brescia 1996, pagg. 828, L. 95.000) sorge il desiderio di complimentarsi...

Sulla «malafede degli arabi»: insulsa partigianeria

C. Bonfigli
199708255a I LETTORI CI SCRIVONO Neocatecumenali: dopo l'entusiasmo, la lacerazione.          Spettabile redazione,          ho letto con estremo interesse i vostri articoli sul Cammino neocatecumenale. Sono un parroco che ha avuto nella propria parrocchia per circa dieci anni tale Cammino, ma devo affermare che dopo l'iniziale entusiasmo è stata un'esperienza disastrosa che...

Neocatecumenali: il decreto del card. Biffi

lettera firmata
199708255a I LETTORI CI SCRIVONO Neocatecumenali: dopo l'entusiasmo, la lacerazione.          Spettabile redazione,          ho letto con estremo interesse i vostri articoli sul Cammino neocatecumenale. Sono un parroco che ha avuto nella propria parrocchia per circa dieci anni tale Cammino, ma devo affermare che dopo l'iniziale entusiasmo è stata un'esperienza disastrosa che...

Neocatecumenali: dopo l'entusiasmo, la lacerazione

don Marcello di Fulvio
199708255a I LETTORI CI SCRIVONO Neocatecumenali: dopo l'entusiasmo, la lacerazione.          Spettabile redazione,          ho letto con estremo interesse i vostri articoli sul Cammino neocatecumenale. Sono un parroco che ha avuto nella propria parrocchia per circa dieci anni tale Cammino, ma devo affermare che dopo l'iniziale entusiasmo è stata un'esperienza disastrosa che...