A
Attualità
Il tuo abbonamento è scaduto. Rinnovalo al più presto per continuare ad accedere ai contenuti online riservati agli abbonati.

Attualità, 18/1997

Rafforzato il bipolarismo

Gianfranco Brunelli
199718513a POLITICA IN ITALIA. La breve crisi del governo Prodi. Il rapporto a sinistra e l'identità della coalizione dell'Ulivo. Rafforzato il bipolarismo. Quanto è accaduto il 9 ottobre scorso � l'apertura formale della crisi di governo da parte di Rifondazione comunista con il voto contrario alle linee di politica economica e istituzionale presentate dal governo il 7 ottobre...

Laici e cura pastorale delle comunità. Colloquio con A. Battisti (UD) e W. Egger (BZ)

Lorenzo Prezzi
199718515a COORDINATORE PARROCCHIALE. A colloquio con i vescovi di Udine, mons. A. Battisti, e di Bolzano, mons. W. Egger. Laici e cura pastorale delle comunità. È probabilmente la prima nota pastorale di un vescovo italiano sulla figura di quel laico pastore che viene indicato come coordinatore parrocchiale: con queste parole si presentava la lettera pastorale di mons. Battisti...

Firenze: Nasce la facoltà teologica

A. F.
199718518a FIRENZE. Nasce la facoltà Teologica. L'8 settembre è nata ufficialmente la Facoltà teologica dell'Italia centrale, con sede a Firenze. L'atto di nascita è costituito dal decreto di erezione da parte della Congregazione per l'educazione cattolica. Tengono a battesimo la neonata facoltà il card. S. Piovanelli, gran cancelliere della facoltà in quanto arcivescovo di...

XXIII CEN: Il Congresso multimediale

Guido Mocellin
199718519a XXIII CEN. Bologna, 20-28 settembre 1997. Il Congresso multimediale. C'erano due grandi palchi al Centro agroalimentare di Bologna, per le giornate conclusive del Congresso eucaristico: l'uno, alla destra per chi guardava, lindo e ordinato, sormontato da un'immensa croce in tubolare di ferro, destinato a fungere da presbiterio per la messa della domenica mattina;...

I movimenti al XXIII CEN: Prove generali di istituzione

M.E. G. - G. B.
199718520a I MOVIMENTI AL CEN. Prove generali di istituzione. Sì, amiamo i nostri vescovi; sì, amiamo la chiesa; sì, amiamo il papa; sì, amiamo i poveri. Così le "truppe" dei movimenti hanno scandito in coro questi slogan su invito del moderatore don Bruno Forte, preside della Facoltà teologica dell'Italia meridionale, a chiusura della rassegna dei leader dei movimenti...

Congressi eucaristici: identità irrisolta

Daniele Menozzi
199718523a XXIII CEN          Il Congresso eucaristico nazionale di fine secolo in una prospettiva storica Congressi eucaristici: un'identità irrisolta. L'ampia e patinata produzione che ha accompagnato il Congresso eucaristico nazionale di Bologna, spiegandone finalità e modalità, ha assai poco cercato di collocarlo in una prospettiva storica. L'avvenimento è stato occasione...

CEI - TV: Progetto digitale

M .M.
199718526a CEI � TV. Progetto digitale. Il Consiglio permanente della CEI, nella seduta del 15-18 settembre ha "incoraggiato a completare i passi giuridici e strutturali necessari per dare avvio alla fase sperimentale di una rete televisiva tematica e di un circuito nazionale radiofonico" (SIR 24.9.1997, 3).          Dal punto di vista societario, la TV cattolica...

Compromesso di Pace. Intervista al card. C.B. Daly

Francesco Strazzari
199718527a IRLANDA DEL NORD. Intervista al card. Daly già vescovo di Belfast e primate della chiesa irlandese sulla ripresa delle trattative di pace. Compromesso di pace. Belfast, 25 settembre.  Eminenza, finalmente una notizia che si attendeva da tanto tempo. Ieri sera nel castello di Stormont si è raggiunto l'accordo: possono ripartire i negoziati di pace in Irlanda del...

Parole politiche fra le tribù

Patrick McCarthy
199718528a IRLANDA DEL NORD. Parole politiche fra le tribù. Il 15 settembre sono cominciate le trattative sull'Irlanda nel Nord. Doveva essere una giornata storica: per la prima volta i rappresentanti della "tribù" protestante si sarebbero seduti alla stessa tavola del Sinn Féin, braccio politico dell'IRA che aveva iniziato una tregua il 20 luglio. Ma nel Nord Irlanda...

Pentimento per Vichy

G. Mc.
199718531a FRANCIA � VESCOVI. Pentimento per Vichy. Oggi confessiamo che quel silenzio fu una colpa. Imploriamo il perdono di Dio e chiediamo al popolo ebraico di comprendere queste parole di pentimento. Non lascia spazio ad alcuna ambiguità la Dichiarazione di pentimento pronunciata lo scorso 30 settembre, presso il memoriale del campo di Drancy, nei dintorni di Parigi, dal...

CEC: Una visione comune per salvare le differenze

Marcello Matté
199718532a ECUMENISMO � CEC. Il profilo del CEC a tema della sessione annuale del Comitato centrale. Una visione comune per salvare le differenze. Il processo "Verso una concezione e visione comune del CEC" (CVCC) ha preso avvio nella sessione del Comitato centrale (CC) a Mosca del 1989. L'anno scorso era stata sottoposta al CC la prima stesura del testo (cf. Regno-att....

L'eucaristia possibile

M. M.

Rendere visibile l'unità. Intervista al can. John Arnold

Francesco Strazzari
199718535a ECUMENISMO. Intervista al can. John Arnold, decano della cattedrale di Durham e presidente uscente della KEK. Rendere visibile l'unità. Il canonico Arnold è presidente della Conferenza europea delle chiese (KEK) ancora per poco e, secondo lo statuto, non potrà essere rieletto. In novembre ci sarà la riunione del Comitato centrale, che eleggerà il nuovo presidente,...

Legge russa sulla libertà di coscienza: Sconfitta della libertà e dell'ortodossia

Anatoli Krassikov
199718538a DIBATTITO. La legge russa sulla libertà di coscienza. Sconfitta della libertà e dell'ortodossia. Abiamo chiesto al prof. Anatoli Krassikov, dell'Accademia russa delle scienze e ricercatore capo del Centro per gli studi religiosi e sociali, un giudizio sulla legge "Sulla libertà di coscienza e sulle associalzioni religiose" approvata dalla Duma, il parlamento...

Bartolomeo e Alessio: Il reciproco riconoscimento

A. F.
199718540a BARTOLOMEO E ALESSIO. Il reciproco riconoscimento. Il 26 settembre si sono incontrati nel porto di Odessa, in Ucraina e dunque in territorio sotto la giurisdizione canonica del Patriarcato di Mosca, ma sulla nave da crociera "Venizelos", battente bandiera greca e a disposizione del Patriarcato Ecumenico per un convegno teologico � raffinato bilancino della...

Bulányi reintegrato

L. Pr.
199718540a BARTOLOMEO E ALESSIO. Il reciproco riconoscimento. Il 26 settembre si sono incontrati nel porto di Odessa, in Ucraina e dunque in territorio sotto la giurisdizione canonica del Patriarcato di Mosca, ma sulla nave da crociera "Venizelos", battente bandiera greca e a disposizione del Patriarcato Ecumenico per un convegno teologico � raffinato bilancino della...

40 anni nel deserto. Intervista a mons. Gabriel Zubeir Wako

M. Elisabetta Gandolfi
199718549a SUDAN. Intervista a mons. Gabriel Zubeir Wako arcivescovo di Khartoum 40 anni nel deserto.          Roma, 22 settembre 1997. Mons. Zubeir, arcivescovo di Khartoum e presidente della Sudan Catholic Bishops' Conference, è a Roma con tutti i vescovi sudanesi per la visita ad limina. Manca solo il vescovo R. Deng Majak di Wau, bloccato in Sudan a causa della guerra...

Il Dio della vita nella notte di un popolo

Rosino Gibellini
199718553a AMERICA LATINA. Terzo incontro di riflessione teologica per i popoli indios. Verso una teologia india. Si è tenuto dal 24 al 30 agosto u.s. nella città andina di Cochabamba (Bolivia) il III Incontro di teologia india, con la partecipazione di oltre 200 delegati indios e di una decina di invitati fraterni provenienti dall'Europa e da altri continenti (e, in questa...

CLAR: Essere segno

L. Pr.
199718555a AMERICA LATINA � CLAR. Essere segno. Nel mese di settembre, a tre mesi dall'elezione, la nuova giunta della Confederazione latino-americana dei religiosi e religiose (CLAR) ha fatto visita a Roma ad alcune congregazioni vaticane (in particolare alla Congregazione per i religiosi) e alle unioni dei e delle superiori/e maggiori/e (USG/UISG). È la prima volta che succede,...

Il papa in Brasile: Festa e testimonianza

Alberto Antoniazzi
199718556a IL PAPA IN BRASILE. La festa e la testimonianza. Da poco il papa è ripartito per Roma, ringraziando il popolo brasiliano per le "ore intense e indimenticabili" che ha trascorso a Rio de Janeiro, tra il pomeriggio del 2 e la sera del 5 ottobre, sotto lo sguardo del Cristo Redentore, la cui enorme statua domina dall'alto del Corcovado tutta la città.         ...

Dall'ecumenismo ai problemi interni

Alfio Filippi
199718558a DIARIO ECUMENICO.          Georgia: dall'ecumenismo ai problemi interni. Quando nel giugno scorso è arrivata in occidente la notizia che la Chiesa ortodossa di Georgia aveva deciso di abbandonare i due più importanti organismi ecumenici continentali, il Consiglio Ecumenico della Chiese (CEC) e la Conferenza delle Chiese Europee (KEK) (cf. Regno-att. 14, 1997,428),...

Dallo scisma al concilio

Alfio Filippi
199718558a DIARIO ECUMENICO.          Georgia: dall'ecumenismo ai problemi interni. Quando nel giugno scorso è arrivata in occidente la notizia che la Chiesa ortodossa di Georgia aveva deciso di abbandonare i due più importanti organismi ecumenici continentali, il Consiglio Ecumenico della Chiese (CEC) e la Conferenza delle Chiese Europee (KEK) (cf. Regno-att. 14, 1997,428),...

San Pietroburgo: riconsacrata la chiesa luterana

Alfio Filippi
199718558a DIARIO ECUMENICO.          Georgia: dall'ecumenismo ai problemi interni. Quando nel giugno scorso è arrivata in occidente la notizia che la Chiesa ortodossa di Georgia aveva deciso di abbandonare i due più importanti organismi ecumenici continentali, il Consiglio Ecumenico della Chiese (CEC) e la Conferenza delle Chiese Europee (KEK) (cf. Regno-att. 14, 1997,428),...

Bartolomeo I - Alessio II

Alfio Filippi
199718558a DIARIO ECUMENICO.          Georgia: dall'ecumenismo ai problemi interni. Quando nel giugno scorso è arrivata in occidente la notizia che la Chiesa ortodossa di Georgia aveva deciso di abbandonare i due più importanti organismi ecumenici continentali, il Consiglio Ecumenico della Chiese (CEC) e la Conferenza delle Chiese Europee (KEK) (cf. Regno-att. 14, 1997,428),...

I vescovi sudanesi in visita «ad limina»

Luigi Accattoli
199718559a AGENDA VATICANA. SETTEMBRE 1997.          Italia. "Davvero il papa non fu mai estraneo nel "bel paese che Appennin parte, il mar circonda e l'Alpe"": così parla il papa il 4 settembre al nuovo ambasciatore d'Italia in Vaticano, Alberto Leoncini Bartoli, riaffermando "lo specialissimo rapporto" di tutti i papi con l'intera Italia, dalle...

Dio chiede il coraggio della fraternità

Luigi Accattoli
199718559a AGENDA VATICANA. SETTEMBRE 1997.          Italia. "Davvero il papa non fu mai estraneo nel "bel paese che Appennin parte, il mar circonda e l'Alpe"": così parla il papa il 4 settembre al nuovo ambasciatore d'Italia in Vaticano, Alberto Leoncini Bartoli, riaffermando "lo specialissimo rapporto" di tutti i papi con l'intera Italia, dalle...

Bologna: il papa al XXIII CEN

Luigi Accattoli
199718559a AGENDA VATICANA. SETTEMBRE 1997.          Italia. "Davvero il papa non fu mai estraneo nel "bel paese che Appennin parte, il mar circonda e l'Alpe"": così parla il papa il 4 settembre al nuovo ambasciatore d'Italia in Vaticano, Alberto Leoncini Bartoli, riaffermando "lo specialissimo rapporto" di tutti i papi con l'intera Italia, dalle...

Nicora delegato della Presidenza CEI per le questioni giuridiche

Luigi Accattoli
199718559a AGENDA VATICANA. SETTEMBRE 1997.          Italia. "Davvero il papa non fu mai estraneo nel "bel paese che Appennin parte, il mar circonda e l'Alpe"": così parla il papa il 4 settembre al nuovo ambasciatore d'Italia in Vaticano, Alberto Leoncini Bartoli, riaffermando "lo specialissimo rapporto" di tutti i papi con l'intera Italia, dalle...

Presentazione dell'edizione tipica latina del Catechismo della chiesa cattolica

Luigi Accattoli
199718559a AGENDA VATICANA. SETTEMBRE 1997.          Italia. "Davvero il papa non fu mai estraneo nel "bel paese che Appennin parte, il mar circonda e l'Alpe"": così parla il papa il 4 settembre al nuovo ambasciatore d'Italia in Vaticano, Alberto Leoncini Bartoli, riaffermando "lo specialissimo rapporto" di tutti i papi con l'intera Italia, dalle...

Ricordo di Madre Teresa

Luigi Accattoli
199718559a AGENDA VATICANA. SETTEMBRE 1997.          Italia. "Davvero il papa non fu mai estraneo nel "bel paese che Appennin parte, il mar circonda e l'Alpe"": così parla il papa il 4 settembre al nuovo ambasciatore d'Italia in Vaticano, Alberto Leoncini Bartoli, riaffermando "lo specialissimo rapporto" di tutti i papi con l'intera Italia, dalle...

Bologna: il papa al XXIII CEN

Luigi Accattoli
199718559a AGENDA VATICANA. SETTEMBRE 1997.          Italia. "Davvero il papa non fu mai estraneo nel "bel paese che Appennin parte, il mar circonda e l'Alpe"": così parla il papa il 4 settembre al nuovo ambasciatore d'Italia in Vaticano, Alberto Leoncini Bartoli, riaffermando "lo specialissimo rapporto" di tutti i papi con l'intera Italia, dalle...

Condanna del papa per la strage di Gerusalemme

Luigi Accattoli
199718559a AGENDA VATICANA. SETTEMBRE 1997.          Italia. "Davvero il papa non fu mai estraneo nel "bel paese che Appennin parte, il mar circonda e l'Alpe"": così parla il papa il 4 settembre al nuovo ambasciatore d'Italia in Vaticano, Alberto Leoncini Bartoli, riaffermando "lo specialissimo rapporto" di tutti i papi con l'intera Italia, dalle...

Il papa e l'Italia

Luigi Accattoli
199718559a AGENDA VATICANA. SETTEMBRE 1997.          Italia. "Davvero il papa non fu mai estraneo nel "bel paese che Appennin parte, il mar circonda e l'Alpe"": così parla il papa il 4 settembre al nuovo ambasciatore d'Italia in Vaticano, Alberto Leoncini Bartoli, riaffermando "lo specialissimo rapporto" di tutti i papi con l'intera Italia, dalle...

Il papa invita a sperare nei colloqui

Luigi Accattoli
199718559a AGENDA VATICANA. SETTEMBRE 1997.          Italia. "Davvero il papa non fu mai estraneo nel "bel paese che Appennin parte, il mar circonda e l'Alpe"": così parla il papa il 4 settembre al nuovo ambasciatore d'Italia in Vaticano, Alberto Leoncini Bartoli, riaffermando "lo specialissimo rapporto" di tutti i papi con l'intera Italia, dalle...

New Age: Nuova era, Cristo di sempre

Alessandro Olivieri Pennesi
199718560a STUDIO DEL MESE. NEW AGE. Nuova era Cristo di sempre. L'età dell'Acquario, la "nuova era" o New Age, è una delle forme in cui si ripropone oggi il tema religioso al di fuori delle appartenenze confessionali e dei dati rivelati. Ampiamente presente nel mondo anglosassone e nord-europeo la New Age trova sempre più attenzione anche nel nostro contesto nazionale.         ...

New Age: Atto di fede e scelta di libertà

L. Pr.
199718566a NEW AGE. Atto di fede e scelta di libertà. Dedicare uno studio del mese alla New Age e, più direttamente, alla sua cristologia, può sembrare un'enfasi eccessiva rispetto ai dati di realtà. Non sarebbero più di 800.000 le persone che in Italia fanno riferimento ad altre religioni e non più di 200.000 quelle aderenti ai nuovi culti e ai movimenti spirituali emergenti....

La spiritualità di Teresa di Lisieux: Senza svegliare il Signore che dorme

Alessandra Deoriti
199718571a TERESA DI LISIEUX. Chi è più piccolo venga a me. La spiritualità di Teresina come via comune alla fede oggi. Senza svegliare il Signore che dorme. N>ulla di straordinario connota la piccola santa di Lisieux (1873-1897), al secolo Thérèse Martin, carmelitana. Canonizzata nel 1925 e proclamata nel 1927 patrona delle missioni, la sua breve esistenza, stroncata dal...

Senza terra e opzione per i poveri

R. Boing - R. Marinucci
199718576a I LETTORI CI SCRIVONO. Una precisazione.          Caro direttore,          grato per la pubblicazione della mia letterina sui "senza terra" (cf. Regno-att. 12,1997,984) e per le correzioni apportate al mio testo, quasi sempre opportune (vedi neoliberismo anziché neoliberalismo), mi preme tuttavia segnalare un errore di chi ha emendato il testo: trattasi...

Senza terra e opzione per i poveri

Edoardo Almagià
199718576a I LETTORI CI SCRIVONO. Una precisazione.          Caro direttore,          grato per la pubblicazione della mia letterina sui "senza terra" (cf. Regno-att. 12,1997,984) e per le correzioni apportate al mio testo, quasi sempre opportune (vedi neoliberismo anziché neoliberalismo), mi preme tuttavia segnalare un errore di chi ha emendato il testo: trattasi...

Una precisazione sui senza terra

Mario Spallicci
199718576a I LETTORI CI SCRIVONO. Una precisazione.          Caro direttore,          grato per la pubblicazione della mia letterina sui "senza terra" (cf. Regno-att. 12,1997,984) e per le correzioni apportate al mio testo, quasi sempre opportune (vedi neoliberismo anziché neoliberalismo), mi preme tuttavia segnalare un errore di chi ha emendato il testo: trattasi...