A
Attualità
Il tuo abbonamento è scaduto. Rinnovalo al più presto per continuare ad accedere ai contenuti online riservati agli abbonati.

Attualità, 4/2001

Giovanni Paolo II: un nuovo collegio cardinalizio

G. Brunelli
Giovanni Paolo II - L'ottavo concistoro e il dopo giubileo GIOVANNI PAOLO II L'ottavo concistoro e il dopo giubileo Un nuovo collegio cardinalizio Il concistoro celebrato da Giovanni Paolo II (VIII del suo pontificato) il 21 febbraio scorso è stato il più numeroso della storia e tale da ridefinire il volto del collegio cardinalizio, i cui membri salgono complessivamente a...

Europa orientale: la Chiesa dopo il comunismo

A. Filippi, F. Strazzari
A Berlino, 31 gennaio-2 febbraio 2001, si è tenuta la sessione conclusiva della ricerca promossa dal Pastorales Forum di Vienna sulla situazione religiosa delle società dell’Est europeo. Alcune sollecitazioni pastorali alle Chiese perché ritrovino il futuro, fuori dal passato comunista e fuori dall’immagine fatua dell’Occidente.

Europa centro-orientale: una generazione senza illusioni

A. Borghi
Un'indagine dell'UNICEF fotografa la condizione giovanile nelle nazioni in transizione dell'ex blocco sovietico. Una realtà variegata e dinamica, i ritardi, le chiusure, le difficoltà economiche e la sostanziale disattenzione della generazione adulta. Una generazione sospesa fra le attese del 1989 e la disillusione attuale.

Chiesa in Ungheria: teologia e cultura, le priorità. Interv. A mons. P. Erdo

F. Strazzari
Intervista a mons. Peter Erdo, rettore dell’Università cattolica di Budapest

Ungheria: dall'emarginazione al dialogo con la modernità

F. S.
Ungheria - Dall�emarginazione al dialogo con la modernit� UNGHERIA Dall�emarginazione al dialogo con la modernità   Budapest. L�Ungheria non può essere considerata un paese cattolico, anche se i dati dicono che i cattolici sono il 63,1%. La Chiesa fatica a uscire dal tunnel del periodo comunista, durante il quale i cristiani, soprattutto i cattolici, sono stati emarginati,...

Francia-armeni: il genocidio riconosciuto

L. Pr.
Francia - Il genocidio armeno FRANCIA   Il genocidio armeno La Francia riconosce pubblicamente il genocidio armeno del 1915: è il primo e unico articolo di una legge approvata dall�Assemblea dei deputati francesi il 18 gennaio. Due mesi prima, il 7 novembre, il Senato aveva fatto lo stesso. Qualche giorno dopo, il 30 gennaio 2001, il presidente della Repubblica, Jacques Chirac,...

Germania-consultori: il caso Limburg

M. N.
GERMANIA � CONSULTORI GERMANIA � CONSULTORI   Il caso Limburg Il 22 gennaio il vescovo di Limburg, F. Kamphaus, ha diffuso una breve dichiarazione in cui rende nota la permanenza dei consultori della sua diocesi nel sistema statale di consulenza in caso di gravidanza conflittuale. Il documento è stato pubblicato contemporaneamente a Limburg e a Roma. Il 13 gennaio mons. Kamphaus...

Gesuiti-Arrupe: il secondo fondatore

G. B.
ARRUPE � 10 ANNI DOPO ARRUPE � 10 ANNI DOPO   Il secondo fondatore Nel decimo anniversario della morte di p. Pedro Arrupe (6 febbraio), il preposito generale della Compagnia di Gesù Peter-Hans Kolvenbach ha scritto il 18 gennaio scorso una lettera a tutta la Compagnia. Un riconoscimento importante di continuità d�impostazione ecclesiale e di fedeltà apostolica, mai venuta...

Gesuiti-religioni: dialogo, priorità apostolica

M. N.
GESUITI � RELIGIONI GESUITI � RELIGIONI   Dialogo, priorità apostolica Il superiore provinciale dei Gesuiti austriaci, p. A. Riedlsperger, ha presentato a Vienna venerdì 9 febbraio le linee quadro del piano pastorale della Compagnia di Gesù in Austria per l�anno 2001: il tema è quello del dialogo religioso. Al progetto sono interessate anche altre province di lingua tedesca...

Ecumenismo-CEC: una cortina di nylon

M. Matté
A Berlino la sessione del Comitato centrale del CEC

Santa Sede-Italia: le consultazioni del segretario di stato

Il Regno
A proposito dell'inedita iniziativa del card. Sodano

Vescovi siciliani: contro l'abusivismo edilizio

G. B.
VESCOVI SICILIANI VESCOVI SICILIANI   Contro l�abusivismo edilizio La sessione invernale dei lavori della Conferenza episcopale siciliana (CESi, Palermo 7-9.2.2001), si è occupata, oltre che della preparazione finale del IV Convegno ecclesiale delle Chiese di Sicilia, che si svolgerà ad Acireale dal 20 al 24 marzo prossimo sul tema: "I laici e la missione della Chiesa...

Caritas italiana: cambia il direttore

G. B.
CARITAS ITALIANA CARITAS ITALIANA   Cambia il direttore Il Consiglio permanente della CEI (Roma, 22-25.1.2001) ha nominato nuovo direttore della Caritas italiana don Vittorio Nozza, della diocesi di Bergamo, che subentra al posto di don Elvio Damoli. Nozza, 52 anni, sacerdote da 27, non parte da zero. Direttore della Caritas della sua diocesi dal 1986 al 1998, delegato regionale...

Spiritualità e pastorale: dammi da bere

A. Torresin
La fede non è più trasmessa dall’appartenenza sociale e si va interrompendo anche la trasmissione fra le generazioni, dai genitori ai figli. Il compito pastorale delle relazioni personali come strumento per comunicare la fede e accogliere nella comunità. Il racconto paradigmatico di Gesù con la samaritana.

L'immagine e la carne. Dio e uomo, nel dramma della libertà. L'opera di H. Verweyen

M. Neri
la teologia di H. Verweyen   L�immagine e la carne Dio nel postmoderno: la teologia di H. Verweyen Per la teologia onorare la qualità culturale della propria impresa è non solo auspicabile ma doveroso. La questione culturale, infatti, è radicata nella singolarità stessa del suo "oggetto" che, fin dal suo sorgere come "disciplina" teologica nel XIII secolo, ha reso...

Immanuello Romano, l'Inferno e il Paradiso

P. S.
segnalazioni editoriali - Immanuello Romano, L�Inferno e il Paradiso segnalazioni Immanuello Romano, L�Inferno e il Paradiso, Giuntina, Firenze 2000, pp.168, L. 38.000 Manoello Giudeo (1261 ca. � dopo il 1328); con questo nome era conosciuto alla sua epoca il poeta ebreo italiano �Immanuel ben Shelomoh di Roma. Egli scrisse poesie e inni in ebraico e in volgare. Se in alcune...

J. Pirotte, E. Louchez (a cura di), Deux mille ans d'histoire de l'Eglise

G.T.
Segnalazioni editoriali - J. Pirotte, E. Louchez (a cura di), Deux mille ans d�histoire de l��glise. Bilan et persectives historiographiques segnalazioni J. Pirotte, E. Louchez (a cura di), Deux mille ans d�histoire de l�Église. Bilan et persectives historiographiques, Bureaux de la RHE, Bibliothèque de l�Université, Louvain -La-Neuve 2000, pp. 800, s.i.p. 00352381 Per celebrare i...

Israele-palestinesi: la pace degli uccisi

B. Segre
Forum delle famiglie delle vittime

Israele-elezioni: un sistema che non decide

P. Stefani
ISRAELE � ELEZIONI ISRAELE � ELEZIONI   Un sistema che non decide Da quando nel 1996 è stata introdotta nello Stato d�Israele l�elezione diretta del primo ministro, slegato dal sistema elettorale che è proporzionale puro, il capo del governo uscente è stato sempre battuto nel corso delle elezioni. La vittoria di Netanyahu su Peres fu di strettissima misura (37.000 voti di...

Repubblica democratica del Congo: guerra e pace per l'integrità territoriale

A. Borghi
La morte di Kabila e le prospettive del paese

Crisi filippina: uscita dignitosa

M. M.
CRISI FILIPPINA CRISI FILIPPINA   Uscita dignitosa Che la situazione stesse precipitando se ne era avuta avvisaglia sul finire del 2000, quando il 30 dicembre sono esplose nella capitale cinque bombe, che hanno causato la morte di 18 persone, fra cui bambini, e il ferimento di un altro centinaio. Il 4 gennaio, l�arcivescovo di Manila, card. J. Sin, ha lamentato attraverso...

Venezuela: si avvia il concilio

L. Pr.
Venezuela - Si avvia il concilio VENEZUELA   Si avvia il concilio La prima sessione del Concilio plenario del Venezuela si è celebrata a Caracas dal 25 novembre al 1� dicembre 2000. Una cinquantina di vescovi e 250 rappresentanti delle diocesi locali si sono riuniti per dare un indirizzo pastorale alla Chiesa locale per i prossimi decenni. Le grandi celebrazioni pubbliche d�avvio...

Usa – Episcopaliani e luterani uniti

Diario Ecumenico Diario Ecumenico   GENNAIO Usa � Episcopaliani e luterani uniti. L�1.1.2001 è entrata in vigore la piena comunione fra la Chiesa episcopaliana negli Stati Uniti e la Chiesa evangelica luterana in America (ELCA), sancita negli anni 1999-2000 attraverso l�approvazione da parte delle due Chiese del documento Called to common mission. Il 6.1 con una celebrazione...

Anglicani-cattolici: nuovo gruppo di lavoro

Diario Ecumenico Diario Ecumenico   GENNAIO Usa � Episcopaliani e luterani uniti. L�1.1.2001 è entrata in vigore la piena comunione fra la Chiesa episcopaliana negli Stati Uniti e la Chiesa evangelica luterana in America (ELCA), sancita negli anni 1999-2000 attraverso l�approvazione da parte delle due Chiese del documento Called to common mission. Il 6.1 con una celebrazione...

Santo Sinodo della Chiesa ortodossa ucraina

Diario Ecumenico Diario Ecumenico   GENNAIO Usa � Episcopaliani e luterani uniti. L�1.1.2001 è entrata in vigore la piena comunione fra la Chiesa episcopaliana negli Stati Uniti e la Chiesa evangelica luterana in America (ELCA), sancita negli anni 1999-2000 attraverso l�approvazione da parte delle due Chiese del documento Called to common mission. Il 6.1 con una celebrazione...

Il presidente greco invita il papa

Diario Ecumenico Diario Ecumenico   GENNAIO Usa � Episcopaliani e luterani uniti. L�1.1.2001 è entrata in vigore la piena comunione fra la Chiesa episcopaliana negli Stati Uniti e la Chiesa evangelica luterana in America (ELCA), sancita negli anni 1999-2000 attraverso l�approvazione da parte delle due Chiese del documento Called to common mission. Il 6.1 con una celebrazione...

Chiese europee e Carta ecumenica

Diario Ecumenico Diario Ecumenico   GENNAIO Usa � Episcopaliani e luterani uniti. L�1.1.2001 è entrata in vigore la piena comunione fra la Chiesa episcopaliana negli Stati Uniti e la Chiesa evangelica luterana in America (ELCA), sancita negli anni 1999-2000 attraverso l�approvazione da parte delle due Chiese del documento Called to common mission. Il 6.1 con una celebrazione...

CEC-Comitato centrale

Diario Ecumenico Diario Ecumenico   GENNAIO Usa � Episcopaliani e luterani uniti. L�1.1.2001 è entrata in vigore la piena comunione fra la Chiesa episcopaliana negli Stati Uniti e la Chiesa evangelica luterana in America (ELCA), sancita negli anni 1999-2000 attraverso l�approvazione da parte delle due Chiese del documento Called to common mission. Il 6.1 con una celebrazione...

Slovacchia: accordo tra ortodossi e greco-cattolici sui beni

Diario Ecumenico Diario Ecumenico   GENNAIO Usa � Episcopaliani e luterani uniti. L�1.1.2001 è entrata in vigore la piena comunione fra la Chiesa episcopaliana negli Stati Uniti e la Chiesa evangelica luterana in America (ELCA), sancita negli anni 1999-2000 attraverso l�approvazione da parte delle due Chiese del documento Called to common mission. Il 6.1 con una celebrazione...

Novo millennio ineunte

Agenda Vaticana Agenda Vaticana GENNAIO Novo millennio ineunte. Il 6 gennaio, festa dell�Epifania, il papa chiude la Porta santa della basilica di San Pietro. Al termine della celebrazione nella piazza, introduce il canto del Te Deum esprimendo "sentimenti di viva riconoscenza alle istituzioni e ai responsabili del governo italiano, della Regione Lazio, della Provincia e...

Incontro pancristiano

Agenda Vaticana Agenda Vaticana GENNAIO Novo millennio ineunte. Il 6 gennaio, festa dell�Epifania, il papa chiude la Porta santa della basilica di San Pietro. Al termine della celebrazione nella piazza, introduce il canto del Te Deum esprimendo "sentimenti di viva riconoscenza alle istituzioni e ai responsabili del governo italiano, della Regione Lazio, della Provincia e...

Superbo

Agenda Vaticana Agenda Vaticana GENNAIO Novo millennio ineunte. Il 6 gennaio, festa dell�Epifania, il papa chiude la Porta santa della basilica di San Pietro. Al termine della celebrazione nella piazza, introduce il canto del Te Deum esprimendo "sentimenti di viva riconoscenza alle istituzioni e ai responsabili del governo italiano, della Regione Lazio, della Provincia e...

Mondo irrespirabile

Agenda Vaticana Agenda Vaticana GENNAIO Novo millennio ineunte. Il 6 gennaio, festa dell�Epifania, il papa chiude la Porta santa della basilica di San Pietro. Al termine della celebrazione nella piazza, introduce il canto del Te Deum esprimendo "sentimenti di viva riconoscenza alle istituzioni e ai responsabili del governo italiano, della Regione Lazio, della Provincia e...

Medio Oriente

Agenda Vaticana Agenda Vaticana GENNAIO Novo millennio ineunte. Il 6 gennaio, festa dell�Epifania, il papa chiude la Porta santa della basilica di San Pietro. Al termine della celebrazione nella piazza, introduce il canto del Te Deum esprimendo "sentimenti di viva riconoscenza alle istituzioni e ai responsabili del governo italiano, della Regione Lazio, della Provincia e...

Corpo diplomatico

Agenda Vaticana Agenda Vaticana GENNAIO Novo millennio ineunte. Il 6 gennaio, festa dell�Epifania, il papa chiude la Porta santa della basilica di San Pietro. Al termine della celebrazione nella piazza, introduce il canto del Te Deum esprimendo "sentimenti di viva riconoscenza alle istituzioni e ai responsabili del governo italiano, della Regione Lazio, della Provincia e...

Indonesia

Agenda Vaticana Agenda Vaticana GENNAIO Novo millennio ineunte. Il 6 gennaio, festa dell�Epifania, il papa chiude la Porta santa della basilica di San Pietro. Al termine della celebrazione nella piazza, introduce il canto del Te Deum esprimendo "sentimenti di viva riconoscenza alle istituzioni e ai responsabili del governo italiano, della Regione Lazio, della Provincia e...

Cardinali

Agenda Vaticana Agenda Vaticana GENNAIO Novo millennio ineunte. Il 6 gennaio, festa dell�Epifania, il papa chiude la Porta santa della basilica di San Pietro. Al termine della celebrazione nella piazza, introduce il canto del Te Deum esprimendo "sentimenti di viva riconoscenza alle istituzioni e ai responsabili del governo italiano, della Regione Lazio, della Provincia e...

Ucraina e Siria

Agenda Vaticana Agenda Vaticana GENNAIO Novo millennio ineunte. Il 6 gennaio, festa dell�Epifania, il papa chiude la Porta santa della basilica di San Pietro. Al termine della celebrazione nella piazza, introduce il canto del Te Deum esprimendo "sentimenti di viva riconoscenza alle istituzioni e ai responsabili del governo italiano, della Regione Lazio, della Provincia e...

L'unica Chiesa di Cristo. Situazione e futuro dell'ecumenismo

W. Kasper
Studio del mese - SITUAZIONE E FUTURO DELL'ECUMENISMO STUDIO DEL MESE   SITUAZIONE E FUTURO DELL�ECUMENISMO L�unica Chiesa di Cristo     Nelle ultime settimane ho riletto il Breve racconto dell'Anticristo di Vladimir Soloviev.* Alla luce di questa celebrazione è divertente. Infatti Soloviev racconta che la Facoltà teologica di Tübingen ha conferito il dottorato honoris causa...

Ecumenismo-teologia: il contributo della scuola di Tübingen

W. K.
Il contributo della scuola di T�bingen TEOLOGIA   Il contributo della scuola di Tübingen Se occorre pensare la questione dell'unità nella varietà, si tocca il problema fondamentale della filosofia occidentale. Dal punto di vista teologico il problema è stato approfondito nella dottrina della Trinità e nella cristologia. Nell'epoca moderna è stato determinato dall'idealismo...

Memoria e teologia eucaristica

G. Remondi
Un monaco camaldolese racconta come ha vissuto da giovane studente la riforma liturgica conciliare. Il senso nuovo e profondo di gesti divenuti ormai consueti.

I cristiani, la comunità e il lavoro

R. Ciccone
Dibattito Tenere vive e distinte le ACLI e la pastorale sociale e del lavoro Dibattito Tenere vive e distinte le ACLI e la pastorale sociale e del lavoro I cristiani, la comunità e il lavoro Il testo che Sandro Antoniazzi ha proposto su Regno-att. 20,2000,714, sotto lo stimolante titolo "La comunità cristiana e il lavoro" nella prospettiva di un dibattito, è senz�altro interessante...

Chiesa e cultura: l'università negletta

P. Bettiolo
I Lettori ci Scrivono I Lettori ci Scrivono Storia del cristianesimo in crisi Caro direttore, nel dopoguerra, in concomitanza con l'accrescimento degli insegnamenti universitari, anche le discipline legate alla storia del cristianesimo hanno ricevuto singolare potenziamento. Negli ultimi anni, tuttavia, si assiste a un moto inverso, di cui due sono, credo, le ragioni: l'una,...

Un aiuto a pensare e a credere

G.A. Girardello
I Lettori ci Scrivono I Lettori ci Scrivono Storia del cristianesimo in crisi Caro direttore, nel dopoguerra, in concomitanza con l'accrescimento degli insegnamenti universitari, anche le discipline legate alla storia del cristianesimo hanno ricevuto singolare potenziamento. Negli ultimi anni, tuttavia, si assiste a un moto inverso, di cui due sono, credo, le ragioni: l'una,...

Pio IX e Von Ketteler

F. Petrini
I Lettori ci Scrivono I Lettori ci Scrivono Storia del cristianesimo in crisi Caro direttore, nel dopoguerra, in concomitanza con l'accrescimento degli insegnamenti universitari, anche le discipline legate alla storia del cristianesimo hanno ricevuto singolare potenziamento. Negli ultimi anni, tuttavia, si assiste a un moto inverso, di cui due sono, credo, le ragioni: l'una,...

Movimenti e libertà cristiana

G. Belloni
I LETTORI CI SCRIVONO I LETTORI CI SCRIVONO Movimenti e libertà cristiana Caro direttore, mentre leggevo la testimonianza apparsa su Regno-att. 18,2000,644 ("Testimoni di Geova: le catene del credo") si presentavano alla mia memoria persone che hanno vissuto una simile esperienza anche in alcuni movimenti ecclesiali nostrani. Se parlo è solo per una questione...

Una rettifica

I LETTORI CI SCRIVONO I LETTORI CI SCRIVONO Movimenti e libertà cristiana Caro direttore, mentre leggevo la testimonianza apparsa su Regno-att. 18,2000,644 ("Testimoni di Geova: le catene del credo") si presentavano alla mia memoria persone che hanno vissuto una simile esperienza anche in alcuni movimenti ecclesiali nostrani. Se parlo è solo per una questione...

Famiglia ferita. Ma in essa è il futuro della Chiesa

L. Accattoli
Famiglia in crisi? Ma in essa � il futuro della chiesa! Famiglia in crisi? Ma in essa è il futuro della chiesa! Che dire ai figli maggiorenni che resistono all�idea di sposarsi? "Papà a te è andata bene, ma vedi come si sfasciano i matrimoni intorno a noi! Perché dovremmo metterci nei guai da soli?" Facevamo questa discussione a tavola e � quasi per gioco - abbiamo...