A
Attualità
Il tuo abbonamento è scaduto. Rinnovalo al più presto per continuare ad accedere ai contenuti online riservati agli abbonati.

Attualità, 20/1994

Elezioni in Germania: un mandato per l’unità europea e tedesca

D. Seeber
ELEZIONI IN GERMANIA ELEZIONI IN GERMANIA La Germania unita dopo le elezioni del 16 ottobre Un mandato per l�unit� europea e tedesca Il 1994 � stato per la Germania un anno del tutto eccezionale. Sotto il profilo politico solo il 1990, l�anno della riunificazione, � stato un anno altrettanto straordinario per il paese.          In maggio, il Parlamento (Camera dei...

VI concistoro: i nuovi elettori del papa

G. B.
VI CONCISTORO VI CONCISTORO I nuovi elettori del papa L�annuncio, dato da Giovanni Paolo II, domenica 30 ottobre, del sesto concistoro ordinario (i precedenti si sono tenuti nel 1979, 1983, 1985, 1988, 1991), nel quale verranno nominati 30 nuovi cardinali appartenenti a 24 nazioni, era atteso. Con queste nomine il numero dei cardinali elettori in un eventuale conclave � al...

Il libro di Karol Wojtyla

L. Accattoli
Il libro di Karol Wojtyla Il libro di Karol Wojtyla Invito a una lettura critica          Varcare la soglia della speranza (il volume-intervista del papa, pubblicato in Italia da Mondadori e presentato il 19 ottobre) pu� essere letto come una confessione del cristiano Wojtyla: come egli crede, come prega. Leggendolo cos�, vi si incontra qualcosa di inedito, o di pi� esplicito, rispetto...

Divorziati risposati: un sì con stile

L. Pr.
DIVORZIATI RISPOSATI DIVORZIATI RISPOSATI Un s� con stile � un documento di assoluto rilievo quello pubblicato dai vescovi della regione dell�Oberrhein (Germania) in risposta alla lettera della Congregazione della dottrina della fede del 15 ottobre (ambedue i testi in Regno-doc. 19,1994,577) sul tema dei divorziati risposati. La lettera della Congregazione rispondeva al primo documento...

Svizzera - Vescovi: ringiovanimento e procedure

A. Lepori
VESCOVI SVIZZERI VESCOVI SVIZZERI Ringiovanimento e procedure All�inizio di settembre, la Conferenza dei vescovi cattolici della Svizzera ha rinnovato la presidenza che sar� assunta, a partire dal prossimo anno, da mons Enrico Salina, abate di S. Maurice (Vallese). Mons. Salina � nato a Morges (Vaud) nel 1926; prete dal 1957, � abate di S. Maurice dal 1970 e vescovo dal 1992;...

«Giustizia e pace»: est e disoccupazione le nuove questioni

A. Lepori
Nuova pagina 1 �GIUSTIZIA E PACE� Est e disoccupazione: le nuove questioni Dal 16 al 19 ottobre si � tenuta a Bruxelles, nel centro parrocchiale francescano di �Notre Dame du Chant d�Oiseau�, la Conferenza europea delle Commissioni �Giustizia e pace�, seguita da una sessione di studio sul tema della disoccupazione: vi hanno partecipato membri di 23 commissioni nazionali (per...

Scuola in Italia: il maquillage del ministro

L. Pazzaglia
SCUOLA IN ITALIA SCUOLA IN ITALIA Dal progetto di autonomia a una rinnovata centralizzazione Il maquillage del ministro La legge di accompagnamento alla finanziaria del 24 dicembre 1993, n. 537, introduceva un elemento di novit� in tema di scuola. Con l�art. 4 il parlamento decideva, infatti, di conferire al governo la delega a emanare entro nove mesi (ovvero entro il...

IRC: l’ora complessa, l’insegnante debole

G. Mocellin
SIMPOSIO CEI SIMPOSIO CEI Insegnamento della religione cattolica nelle scuole: bilancio di un decennio L�ora complessa, l�insegnante debole In diocesi di Teggiano-Policastro, nel sud della Campania sono lo 0,4%, 87 su quasi 21.000 studenti, e di questi solo 21 alle superiori, quasi tutti (15) all�istituto tecnico. A Firenze sono il 22,2%: pi� di 16.000 su 75.000 studenti;...

IRC: l’ora complessa, l’insegnante debole

G. Mocellin
SIMPOSIO CEI SIMPOSIO CEI Insegnamento della religione cattolica nelle scuole: bilancio di un decennio L�ora complessa, l�insegnante debole In diocesi di Teggiano-Policastro, nel sud della Campania sono lo 0,4%, 87 su quasi 21.000 studenti, e di questi solo 21 alle superiori, quasi tutti (15) all�istituto tecnico. A Firenze sono il 22,2%: pi� di 16.000 su 75.000 studenti;...

Il papa in Sicilia

G. B.
IL PAPA IN SICILIA IL PAPA IN SICILIA Gli avvertimenti e l�annuncio Giovanni Paolo II torna in Sicilia 16 mesi dopo la sua invettiva contro la mafia, pronunciata dalla Valle dei templi ad Agrigento. Lo ha fatto il 4, 5 e 6 ottobre scorso, visitando Catania e Siracusa. � trascorso molto tempo da allora. Tempo della chiesa e tempo storico-civile. La chiesa ha conosciuto il...

Italia - FISC: cattolici e opinione pubblica

L. Pr.
ITALIA ITALIA - FISC Cattolici e opinione pubblica Si � svolto a Chioggia (VE) fra il 13 e il 15 ottobre il convegno nazionale della Federazione italiana dei settimanali cattolici (FISC). L�organismo, che coordina 135 settimanali diocesani (con oltre un milione di lettori), rappresenta uno dei luoghi pi� tradizionali e creativi dei mass-media religiosi. A Chioggia sono arrivati...

CEI: digiuno e astinenza

B. S.
CEI CEI Digiuno e astinenza Il digiuno e l�astinenza - insieme alla preghiera, all�elemosina e alle altre opere di carit� - appartengono, da sempre, alla vita e alla prassi penitenziale della chiesa: rispondono, infatti, al bisogno permanente del cristiano di conversione al regno di Dio, di richiesta di perdono per i peccati, di implorazione dell�aiuto divino, di rendimento...

D. Greganti: il prete dei carcerati

C. Guarany
Ricordo di d Ricordo di d. Germano Greganti Il prete dei carcerati          Il primo e forse pi� bel ricordo, per fermare nella mente la figura di don Germano � il piccolo prete, con i pochi capelli bianchi, nel cortile del carcere, circondato dai detenuti, per ognuno dei quali ha una parola, un pensiero, un�attenzione. Don Germano Greganti � morto lo scorso 22 ottobre, dopo...

Italia: i protestanti in radio

B. S.
ITALIA ITALIA I protestanti in radio Sono circa 80 le radio ascrivibili all�area variegata delle chiese evangeliche, nel nostro paese, a fronte delle 400 legate al mondo cattolico: sparse un po� su tutto il territorio nazionale, esse sono in proporzione pi� presenti al sud - da Palermo a Cosenza - e, naturalmente, nelle zone di maggiore presenza protestante (dalle valli valdesi...

Scuole per genitori: Adamo ed Eva a scuola

M. Matté
SCUOLE PER GENITORI SCUOLE PER GENITORI Generazioni impermeabili, contesto frammentato diventare genitori � ogni volta una sfida Adamo ed Eva a scuola Avete contatti con altre iniziative analoghe alla vostra?, chiedevo ai responsabili delle scuole per genitori che ho avvicinato, e generalmente la risposta era �no�. Viene conseguente l�assenza di strutture di coordinamento...

Israele - Giordania: gli interlocutori della pace

P. Stefani
ISRAELE ISRAELE - GIORDANIA La pace con la Giordania conferma e ridimensiona l�accordo tra Israele e Arafat Gli interlocutori della pace Gia dopo la firma avvenuta a Washington, il 26 luglio u.s., di una dichiarazione ufficiale tra re Hussein di Giordania e il primo ministro israeliano Rabin (cf. Regno-att. 16,1994,455) si era avuto modo di individuare una serie di problemi...

Colombia: violenza di stato oltre la droga

G. Z.
COLOMBIA COLOMBIA Violenza di stato oltre la droga Non � vero che il narcotraffico e la guerriglia sono le principali cause del dilagare della violenza in Colombia: per quanto il governo tenti sempre di proporre a livello internazionale un�immagine di s� che lo vuole �vittima� di simili flagelli, le cifre sembrano dargli torto e attribuire piuttosto la gran parte delle responsabilit� proprio...

Haiti: torna Aristide

G. Z.
HAITI HAITI Il ritorno di Aristide Tolleranza, giustizia, riconciliazione: ecco la sintesi del discorso-programma del presidente haitiano Jean-Bertrand Aristide che, rientrato nell�isola il 15 ottobre scorso, ha finalmente potuto riprendere l�esercizio delle proprie funzioni. Il suo arrivo � stato accompagnato da manifestazioni di entusiasmo da parte della popolazione che...

Mozambico: la pace votata

G. Matti
MOZAMBICO MOZAMBICO La pace votata Nell�agenda del Mozambico il 27 e 28 ottobre scorso sono consacrati alle elezioni legislative e presidenziali. 13 partiti in lizza e 12 candidati alla presidenza. Gli elettori, 6.400.000, ripartiti in 7.500 seggi elettorali, eleggeranno i 250 deputati dell�Assemblea nazionale e il presidente della repubblica. Nell�arena primeggiano FRELIMO...

Mongolia: prima comunità cattolica

M. M.
MONGOLIA MONGOLIA Prima comunit� cattolica Il 4 aprile 1993 Mongolia e Santa Sede stabiliscono relazioni diplomatiche, rispettivamente a livello di nunziatura apostolica e di ambasciata (cf. Regno-att. 10,1192,308). In luglio iniziano la loro attivit� a Ulan-Bator tre missionari di Scheut. Il 28 ottobre vengono presentate al papa le credenziali di Shirchinjavyn Yumjav, primo ambasciatore...

Corea Nord e Sud: ampie schiarite

M. M.
COREA NORD E SUD COREA NORD E SUD Ampie schiarite Nel marzo 1993 si surriscaldava la tensione fra il regime di Pyongyang e la comunit� internazionale, Stati Uniti in prima fila, per il rifiuto opposto alle ispezioni dell�AIEA (Agenzia internazionale dell�energia atomica) in seguito ai sospetti che nelle basi di Yongbyon si stesse lavorando alla preparazione di armamenti nucleari.   Versante...

AIDS: una fragile solidarietà

R.J. Vitillo

Sinodo sulla vita consacrata: in cerca d’identità

L. Prezzi
STUDIO DEL MESE STUDIO DEL MESE SINODO SULLA VITA CONSACRATA In cerca d�identit� La vita consacrata e la sua missione nella chiesa e nel mondo: il sinodo che si � svolto a Roma (2-29 ottobre) ha dato spazio alla comunicazione ecclesiale sulla vita e il ruolo di 1.116.332 religiosi/e. Tre i punti focali di questo �studio del mese�. Anzitutto la cronaca dell�avvenimento, costruita...

Monachesimo: le fonti della vita cristiana

G. Brunelli

Vita consacrata: verso uno statuto teologico aperto?

B. Secondin

Etiopia: il paese della croce

G. Matti
ETIOPIA ETIOPIA Il programma del governo provvisorio. Il cristianesimo ortodosso e la minoranza cattolica Il paese della croce L�Etiopia inizia ad Axum. Secondo la leggenda, il re Salomone ricambi� con doni preziosi l�oro, l�avorio, il legno pregiato e le stoffe che la regina di Saba gli aveva inviato per la costruzione del tempio. La ricchezza dei doni e la fama...

Divorziati risposati: dogma e pastorale

L. Longo, L. Za-dra
I LETTORI CI SCRIVONO I LETTORI CI SCRIVONO Su mons. Cassisa: ci� che non ho detto Rev.mo mons. La Milia,          nel ringraziarla per l�apprezzamento gentile nei miei confronti (anche se non era mia intenzione redigere una �dotta riflessione ecclesiologica�, come da lei affermato) e per le utili precisazioni in merito alla vicenda di mons. Cassisa, non posso non rammaricarmi nel...

Su mons. Cassisa: ciò che non detto

A. Scasso
I LETTORI CI SCRIVONO I LETTORI CI SCRIVONO Su mons. Cassisa: ci� che non ho detto Rev.mo mons. La Milia,          nel ringraziarla per l�apprezzamento gentile nei miei confronti (anche se non era mia intenzione redigere una �dotta riflessione ecclesiologica�, come da lei affermato) e per le utili precisazioni in merito alla vicenda di mons. Cassisa, non posso non rammaricarmi nel...

Iran: proteste per un articolo

Ambasciata dell’Iran