A
Attualità
Attualità, 20/2023, 15/11/2023, pag. 663

Cinema - Ken Loach: nostalgia di comunità

The old oak: quasi un testamento

Arianna Prevedello

Ci sono registi che in età avanzata hanno ancora tanto da raccontare; soprattutto è il come lo fanno ad attestare quanto abbiano appreso in termini di sensibilità e di sano decentramento lungo il vivere. Uno di questi è senza dubbio lo sceneggiatore e regista britannico Ken Loach.

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2024-4

Cultura - Cinema: anatomia di una caduta

La regista francese Justine Triet e la fine del mito della coppia

Arianna Prevedello

Durante la lunga notte degli Oscar del 10 marzo sapremo se la corsa più indipendente e commentata degli ultimi anni troverà il suo definitivo compimento.

Attualità, 2024-2

Cinema: il ritorno di Miyazaki

Guardando "Il ragazzo e l’airone"

Arianna Prevedello

È proprio il caso di dirlo: a ognuno il suo maestro! È un tempo di grande appagamento per i cinefili grazie all’uscita cadenzata sul grande schermo delle ultime opere di cineasti che hanno segnato la storia del cinema contemporaneo e nutrito l’amore di tanto pubblico per la settima arte.

Attualità, 2023-18

Europa - Cinema: l’ansia di essere visti

Due film sulla patologia narcisista
dell’era attuale

Arianna Prevedello

Dove si è nascosto l’amore nella sua forma più tradizionale, più immediata e più autentica? Nel cinema di qualità che ha per protagonisti i giovani sembra che se ne siano perse le tracce, celato se non sepolto in tante fatiche contemporanee d’identità e di relazioni.