A
Attualità
Attualità, 18/2022, 15/10/2022, pag. 587

Rileggere oggi - I classici: poesia in tempi cupi

Ode a Orazio e all’arte della risata terapeutica

Markus Pohlmeyer

E se possedessimo il mondo intero e non avessimo il ridere, quanto saremmo poveri (... modificato secondo Paolo e Lutero). E che patetici se non potessimo ridere di noi stessi. Io spero che Orazio possa suscitare un sorriso in Albio e anche in voi, cari lettori e lettrici. Per me ha funzionato. Questa poesia mi ha accompagnato – anch’io sono un poeta paffuto – da molto, molto tempo.

 

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2024-10

Serie TV - The Chosen: dal Discorso della montagna

L’interesse di una serie su Gesù nata «dal basso»

Markus Pohlmeyer

Il Discorso della montagna è certamente uno dei passi più noti del Nuovo Testamento, e anche uno dei più interessanti.

 

Attualità, 2023-16

Cultura - Cinema: gli spiriti che ha evocato...

Su Oppenheimer di Christopher Nolan. Tesi e citazioni

Markus Pohlmeyer

Il film di Christopher Nolan è grande, pesante, duro, un capolavoro sensoriale e sinestetico non solo su Oppenheimer, ma su di noi e sulle nostre intangibili possibilità e incapacità d’affrontarle responsabilmente.

 

Attualità, 2023-8

Rileggere oggi i classici: Sulpicia

Una poetessa latina ai tempi dei social

Markus Pohlmeyer

Sulpicia è l’unica poetessa romana (periodo augusteo) che ci è stata tramandata. E «Sulpicia» è il nome che do alla voce delle sue poesie. E la città: non può che essere Roma.