A
Attualità
Attualità, 18/2022, 15/10/2022, pag. 587

Rileggere oggi - I classici: poesia in tempi cupi

Ode a Orazio e all’arte della risata terapeutica

Markus Pohlmeyer

E se possedessimo il mondo intero e non avessimo il ridere, quanto saremmo poveri (... modificato secondo Paolo e Lutero). E che patetici se non potessimo ridere di noi stessi. Io spero che Orazio possa suscitare un sorriso in Albio e anche in voi, cari lettori e lettrici. Per me ha funzionato. Questa poesia mi ha accompagnato – anch’io sono un poeta paffuto – da molto, molto tempo.

 

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2022-20

Poesia - Ovidio: dall’amore alle stelle

Metamorfosi di un poeta. Che dà coraggio all’essere resistenti

Markus Pohlmeyer

Ovidio (morto nel 17 o 18 d.C.) la letteratura mondiale lo conosce come il poeta delle Metamorfosi. Senza quest’opera, l’arte europea sarebbe inconcepibile e difficilmente comprensibile: il compendio per eccellenza della mitologia antica.

 

Attualità, 2022-12

Cultura - Cinema: reminiscence

Frammenti dal passato: un nuovo Orfeo, una nuova Euridice

Markus Pohlmeyer

Reminiscence: che fantastica fantascienza in stile Blade runner!2 A proposito del titolo: reminiscor in latino significa «io ricordo». Supponiamo che esista una macchina che permetta di rivivere i ricordi positivi più e più volte, virtualmente sulla propria pelle e in 3D.

 

 

Attualità, 2022-6

Filosofia - Cinema: I’m your man

Intelligenza artificiale ed empatia

Markus Pohlmeyer

C’è un tempo, nella fantascienza, per vermi giganti, alieni sinistri, astronavi enormi e imperi morenti. E c’è una fantascienza che non ha bisogno di tutto questo.