A
Attualità
Attualità, 10/2022, 15/05/2022, pag. 295

Italia - Teologia: Chiesa e mondo degli affetti

Maria Elisabetta Gandolfi

Pochi mesi dopo l’elezione a pontefice, papa Francesco prese una decisione che ha costituito una delle principali innovazioni del suo pontificato (cf. Regno-att. 20,2013,627): la convocazione (8 ottobre 2013) della III Assemblea generale straordinaria del Sinodo dei vescovi (che per statuto prevede una «lmateria da trattare [che] pur riguardando il bene della Chiesa universale, esige una rapida definizione»), da celebrarsi l’anno successivo sul tema «Le sfide pastorali della famiglia nel contesto dell’evangelizzazione».

 

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2022-12

CEI - Violenze sui minori: la «strada italiana»

Un compito per la nuova presidenza

Maria Elisabetta Gandolfi

Un tema che la rivista Il Regno ha sempre seguito da vicino è quello delle violenze e degli abusi sui minori e le persone vulnerabili in ambito ecclesiastico. Ripercorriamo alcune tappe di questo percorso come si è snodato in Italia, indicando le domande aperte lasciate in eredità al nuovo presidente della CEI, il card. Matteo Zuppi.

 

Attualità, 2022-12

Ucraina - Vaticano: con gli occhi degli altri

Maria Elisabetta Gandolfi

La narrativa della guerra contro l’Ucraina assume significati e sottolineature diverse anche in ambito ecclesiale. Con andamenti non lineari. Riportiamo qui a mo’ di diario alcune significative affermazioni, passate per lo più attraverso la comunicazione della Rete.

 

Attualità, 2022-12

Australia – Concilio plenario: il «Sinodo» dall’altro capo del mondo

Maria Elisabetta Gandolfi

Contesto multiculturale, piccole comunità, diaconato femminile, predicazione dei laici e terzo rito della penitenza: sono in estrema sintesi le proposte emerse sin qui dal V Concilio plenario australiano, aperto da mons. Mark Coleridge, arcivescovo di Brisbane, e dal 6 maggio scorso portato avanti dal nuovo presidente della Conferenza episcopale australiana Timothy Costelloe sdb, arcivescovo di Perth.