A
Attualità
Attualità, 16/2020, 15/09/2020, pag. 488

D. Di Cesare, Virus sovrano?

L’asfissia capitalistica

Luca Miele

Nel corso al College de France del 1974, Michel Foucault mette a confronto le difese erette contro la lebbra e la peste. Dinanzi alla minaccia della malattia, la società occidentale ha messo in campo due strategie diverse. La prima, finalizzata a combattere la lebbra, esclude, bandisce, ricaccia il malato oltre il confine della polis. L’altra strategia immunitaria, quella per fronteggiare la peste, al contrario, include, differenzia, ripartisce e assegna nello spazio.

 

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2024-12

R. Esposito, I volti dell’Avversario

L’enigma della lotta con l’Angelo

Luca Miele

Se c’è un atteggiamento che lega e accomuna molti personaggi della Bibbia, questo è la lotta con Dio.

Attualità, 2024-8

E. Fornari, Cybercapitalismo

Fine del legame sociale?

Luca Miele

Niente come il linguaggio restituisce quel processo che il filosofo della decrescita Serge Latouche ha chiamato «la colonizzazione profonda dell’immaginario da parte dell’economico» (Come reincantare il mondo. La decrescita e il sacro, Bollati Boringhieri, [Torino] 2020, 30).

Attualità, 2024-6

F. Barbera, Le piazze vuote

Ritrovare gli spazi della politica

Luca Miele

Per il sociologo Filippo Barbera la riconquista di uno dei tempora che strutturano l’esperienza umana può avvenire solo attraverso la sua (ri)politicizzazione, attraverso cioè il recupero della politica, dimensione inaggirabile del con-vivere che sembra aver subito la stessa parabola del futuro.