A
Attualità
Attualità, 14/2018, 15/07/2018, pag. 427

Colombia e Messico: sorprese elettorali

La Colombia alla sfida della pace; 
il Messico a quella dell’emigrazione verso gli USA

Gabriella Zucchi

Il prossimo 7 agosto entrerà in carica il più giovane presidente della storia recente della Colombia. Al ballottaggio del 17 giugno Iván Duque Márquez, classe 1976, candidato del partito conservatore Centro democrático, ha battuto Gustavo Petro del movimento Colombia Humana con il 54% dei consensi. Mentre si dovrà attendere fino al 1° dicembre per vedere insediato il nuovo presidente messicano, eletto il 1° luglio. Andrés Manuel López Obrador, detto AMLO, espressione della coalizione Juntos haremos historia (Insieme faremo storia), che si è imposto con il 53% dei voti in un’elezione che non prevede ballottaggio e che lo ha visto prevalere in 31 stati su 32.

 

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2024-4

Democrazia - Ecuador ed El Salvador: l’ascesa della criminalità

L’allarme di alcuni rapporti. L’involuzione della vita democratica

Gabriella Zucchi

Negli ultimi due anni l’economia illecita mondiale è cresciuta, mentre la risposta degli stati non ha tenuto il passo con l’ascesa della criminalità, col risultato che la forbice tra questa e la capacità di resilienza si è allargata.

Attualità, 2024-4

America centrale – Haiti: il tempo della violenza

Gabriella Zucchi

La «situazione ad Haiti è disperata», ha affermato Volker Türk, alto commissario delle Nazioni unite per i diritti umani, a conclusione della visita compiuta nel paese caraibico dall’8 al 10 febbraio scorsi.

Attualità, 2024-2

Nicaragua – Chiesa cattolica: la mediazione

Gabriella Zucchi

Dopo l’Angelus del 1° gennaio, giorno in cui ricorreva la 57a Giornata della pace, la parola del papa è riecheggiata nuovamente, invocando dialogo in Nicaragua, a conferma della grave situazione in cui si trova la Chiesa cattolica.