A
Attualità
Attualità, 6/2017, 15/03/2017, pag. 165

M. Crimella, G.C. Pagazzi, S. Romanello (a cura di), Extra ironiam nulla salus

Studi in onore di Roberto Vignolo in occasione del suo LXX compleanno

Gianfranco Ravasi

C’è un filo d’oro che attraversa in filigrana molte pagine di Vignolo e che ha sempre affascinato i suoi elettori: è la spezia dell’ironia. È talmente rilevante da aver spinto i tre curatori di questa miscellanea, Matteo Crimella, Giovanni Cesare Pagazzi e Stefano Romanello, a imporle il titolo inatteso e fin provocatorio Extra ironiam nulla salus.

 

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.