A
Attualità
Attualità, 18/2017, 15/10/2017, pag. 546

M. Chiodi, M. Reichlin, Morale della vita

Bioetica in prospettiva filosofica e teologica

Bianca Maggi

Incoraggiata dall’urgenza dei tempi, la XXIII assemblea della Pontificia accademia per la vita sta affrontando le urgenti questioni di carattere etico, legate ai tre temi: accompagnamento, età della vita e tecnologia in rapporto alla vita umana. Il secondo, considerato nella sua natura di sintagma, non è un tema così frequentato come lo sono, sotto profili diversi, gli altri due. L’aggancio al tema dell’assemblea dell’Accademia proviene dal libro di Chiodi e Reichlin, che, in forma di manuale, chiama originalmente a uscire sul comune terreno la morale della vita, due «signore» senza età (forse), dalla lunga e insidiosa interazione.

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2021-14

M. Chiodi (a cura di), Discernimento e phronesis

Tradizione spirituale, Scrittura e teoria morale

Bianca Maggi

Il libro stesso, attraverso il contributo di diversi autori, è un percorso che invita a mantenere uno sguardo aperto – si direbbe «ermeneutico» – dalle parole del titolo all’orizzonte più vasto entro cui esse emergono. La linea dell’orizzonte è disegnata dal rapporto tra filosofia e teologia morale la cui stretta relazione dialogica, particolarmente rilevante per comprendere l’esperienza morale, è (anche) testimoniata dalla traduzione, operata da S.Tommaso, dell’aristotelica phronesis con prudentia.

 

Attualità, 2021-12

A. Bozzolo, M. Pavan, La sacramentalità della Parola

Bianca Maggi

L’indagine per raggiungere la sacramentalità della Parola si snoda lungo un cammino tracciato su due piani, reciprocamente appartenenti, storico-sistematico e biblico, il quale conduce verso l’approdo del «compimento della Scrittura» e «il sacramento e la Parola», i titoli della ripresa finale. Le opzioni ermeneutiche che guidano la ricerca sono dichiarate fin dall’Introduzione e vengono declinate mano a mano in base all’argomento, mentre per la parte biblica si aggiunge l’esposizione metodologica riguardante sia la delimitazione dell’ambito di ricerca, sia l’analisi testuale.

 

Attualità, 2018-2

Italia - Amoris laetitia: l’aritmetica e la vita coniugale

II giornata di studio sull’esortazione alla Pontificia università gregoriana

Bianca Maggi

Il decano della Facoltà di teologia della Pontificia università gregoriana, p. Dariusz Kowalczyk, in apertura alla giornata di studio dell’11 novembre su Amoris laetitia (AL) – seconda parte del seminario iniziato lo scorso 11 marzo alla Facoltà teologica dell’Italia settentrionale – ha ricordato come il metodo sinodale deve essere comune in tutta la Chiesa, riecheggiando un passaggio della relazione di p. Miguel Yañez tenuta a Milano: «Sinodo e Chiesa sono di fatto sinonimi».