A
Attualità
Attualità, 18/2016, 15/10/2016, pag. 516

Colombia: perché «no»

Le motivazioni contro il referendum e il desiderio di una pace vera

Gabriella Zucchi

Toribio, nel dipartimento del Cauca, è un municipio di popolazione indios nasa che ha pagato un prezzo altissimo nei 52 anni di guerra tra esercito e guerriglia. Il 7 ottobre i leader comunitari, il sindaco, la giunta comunale e le autorità indigene a nome di tutta la comunità hanno indirizzato una lettera al presidente Juan Manuel Santos, ribadendo «il proprio deciso impegno a proseguire e a rafforzare questo processo di pace», la volontà di sostenere l’équipe dei negoziatori sia del governo sia delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia – Esercito del popolo (FARC-EP).

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2024-14

Messico - elezioni: la possibile
nuova stagione

Gabriella Zucchi

A un mese dalle elezioni federali del 2 giugno scorso, in cui la cittadinanza è stata chiamata a rinnovare presidente, deputati, senatori, governatori e sindaci, per oltre 20.000 cariche pubbliche è stato pubblicato il messaggio Adoperatevi, piantate, lavorate per il bene comune.

Attualità, 2024-14

Spagna - Belorado: le clarisse spendaccione

Gabriella Zucchi

Che la vicenda delle clarisse di Belorado presenti aspetti tali da rievocare il Medioevo, lo ha sostenuto anche mons. César García Magán, segretario e portavoce della Conferenza episcopale spagnola.

Attualità, 2024-12

Amazzonia - Chiesa: vocazioni indigene

Gabriella Zucchi

Le vocazioni locali in crescita fanno ben sperare per il futuro della Chiesa amazzonica brasiliana. A São Gabriel da Cachoeira, dei 18 sacerdoti, i 5 locali sono tutti indigeni.