A
Attualità
Attualità, 10/2016, 15/05/2016, pag. 268

Ecumenismo - 500° della Riforma: la riforma attende tutti

Intervista al teologo valdese Sergio Rostagno

Domenico Segna

La ricorrenza del Cinquecentenario della nascita della Riforma, che culminerà con una serie di appuntamenti e una celebrazione ecumenica cui parteciperà papa Francesco in Svezia a Lund il prossimo 31 ottobre, è l’occasione per ripercorrere il cammino sia delle Chiese sia del movimento ecumenico. Inauguriamo con un’intervista a Sergio Rostagno, emerito di Teologia sistematica alla Facoltà valdese di teologia con sede a Roma, un percorso di dialoghi e approfondimenti sul tema (D. Sala).

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2024-10

G. Forni Rosa, Che cos’è il Novecento

Trentaquattro filosofi a confronto

Domenico Segna
Mimesis, Milano-Udine 2023, pp. 264, € 24,00. Il Novecento è il Secolo breve, il secolo dei genocidi, il secolo che ha visto due guerre mondiali e l’implosione dell’Unione Sovietica, il secolo che, filosoficamente parlando, è stato caratterizzato da una notevole complessità, tanto da rendere una fatica di Sisifo delinearlo in tutte le sue molteplici sfaccettature....
Attualità, 2024-10

Aa. Vv., Sinodalità e partecipazione

Il soggetto ecclesiale della missione

Domenico Segna

Alla luce dell’invito proveniente dal cammino sinodale della Chiesa universale a intervenire anche sul diritto canonico, in maniera tale da riequilibrare il rapporto che intercorre tra il principio d’autorità e quello di partecipazione.

Attualità, 2024-8

F. Körner, Religione politica

Come cristianesimo e islam configurano il mondo

Domenico Segna

Il merito del robusto lavoro di Körner è, inoltre, di tratteggiare ciò che lui stesso definisce le «rappresentazioni paradigmatiche» del Primo e del Secondo Testamento che fondano l’impegno eminentemente politico del cristianesimo. Rappresentazioni che introducono, a loro volta, piste ancora del tutto inesplorate, a iniziare dallo stile di vita declinato in modo del tutto nuovo.