A
Attualità
Il tuo abbonamento è scaduto. Rinnovalo al più presto per continuare ad accedere ai contenuti online riservati agli abbonati.

Attualità, 6/2002

Ecumenismo: dialogo sull'ecclesiologia. Intervista a E. Jüngel

M. Neri
ECUMENISMO - Intervista a Eberhard J�ngel ECUMENISMO Intervista a Eberhard Jüngel Dialogo sull�ecclesiologia Tübingen, febbraio 2002. Prof. Jüngel, lei ha una profonda esperienza e una grande passione per l�ecumenismo: qual è a suo giudizio lo stato attuale dei rapporti fra le Chiese? "Lo stato dei rapporti ecumenici fra le Chiese nel loro complesso e, in particolare,...

Eberhard Jüngel

Red.
Eberhard J�ngel Eberhard Jüngel Eberhard Jüngel è nato il 5.12.1934 a Magdeburg. Ha studiato a Naumburg an der Saale e Berlino Est. Illegalmente, in quanto ancora cittadino della Germania Est, si sposta a Zurigo per seguire i corsi di Gerhard Ebeling. In quagli anni frequenta anche la Sozietät di Karl Barth. Scrive il suo dottorato con Ernst Fuchs, uno dei padri della "nuova...

Ateneo S. Anselmo: un nuovo istituto

G. B.
ATENEO S. ANSELMO ATENEO S. ANSELMO Un nuovo istituto Il Pontificio ateneo Sant�Anselmo di Roma, gestito dalla Confederazione benedettina, ha fondato l�Istituto Mabillon: dall�anno accademico 2002-2003 la Facoltà di teologia darà inizio al corso di specializzazione in Storia della teologia per l�acquisizione dei gradi accademici di licenza e dottorato.1 Il programma del corso...

America Latina-CLAR: scompare il nome concilio

L. Pr.
AMERICA LATINA - CLAR AMERICA LATINA � CLAR Scompare il nome concilio Non si userà più il termine "Concilio della vita religiosa latinoamericana e dei Caraibi". L�indicazione è venuta dalla Congregazione per gli istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica. L�ipotesi di un concilio e l�esigenza della rifondazione erano nate nell�assemblea della Confederazione...

Santa Sede-Internet: Babele e pentecoste

M. M.
SANTA SEDE � INTERNET SANTA SEDE � INTERNET Babele e pentecoste Due documenti del Pontificio consiglio delle comunicazioni sociali sono stati siglati il 22 febbraio, festa della Cattedra di san Pietro, giorno di emanazione privilegiato dal dicastero romano: Etica in Internet e La Chiesa e Internet.1 Stessa firma, stessa data, stessa lingua originale (inglese), stesso approccio: lo...

CEI-Internet: webmasters e cattolici

G. Mc.
CEI � INTERNET CEI � INTERNET Webmasters e cattolici Si chiamano DiWeb, CulturaCattolica, Gloriaonline, Tantum Ergo, Lista dei siti cattolici, Profeta, Davide� Sono i più noti tra i 6.000 siti Internet "cattolici" in Italia, e i loro webmasters sono stati convocati a Roma, dall'Ufficio per le comunicazioni sociali della CEI, dal 28 febbraio al 1� marzo scorsi, i giorni...

Italia-immigrazione: prossimo e straniero

V. Nozza
ITALIA � IMMIGRAZIONE Considerazioni sul disegno di legge approvato in Senato ITALIA � IMMIGRAZIONE Considerazioni sul disegno di legge approvato in Senato Prossimo e straniero L'altro, anche quando viene da lontano, è in primo luogo "prossimo", e non avversario minaccioso. Queste le chiare parole con le quali il card. Ruini, presidente della CEI ha affrontato, nella...

Italia: i dati

Red.
Italia: i dati Italia: i dati L'Italia è il quarto paese per numero di immigrati (valore assoluto), ma il quart'ultimo in rapporto alla sua popolazione. Solo Finlandia, Portogallo e Spagna hanno una percentuale minore della nostra. Nei paesi dell'Unione europea, nel 1998 gli immigrati erano circa 19 milioni: il 5% della popolazione. Per quel che riguarda i rifugiati, le richieste...

Vescovi-bingo: la febbre del gioco

G. B.
VESCOVI � BINGO VESCOVI � BINGO La febbre del gioco Cresce la preoccupazione dei vescovi italiani per il fenomeno dilagante del gioco d'azzardo. La stessa scelta legittimata dallo stato di aprire nuovi Casinò induce nuovi timori per l'immiserimento effetto di persone, famiglie e imprese dovute al diffondersi del costume del gioco. La febbre del gioco produce un grave immiserimento...

Milano-associazioni: il cristiano e la condizione omosessuale

M. Castagnaro
MILANO � ASSOCIAZIONI - Il cristiano e la condizione omosessuale MILANO � ASSOCIAZIONI Il cristiano e la condizione omosessuale In te, Signore, è la nostra speranza. Aiuta la tua Chiesa a rafforzarci in essa!. Parafrasando in questo modo la chiusa del Te Deum ("In te Domine speravi, non confundar in aeternum!"), si è concluso il convegno "Il posto dell�altro. Le...

Teologia-famiglia: liberi perché figli

M.E. Gandolfi
Il rapporto tra genitori e figli nel convegno della Facoltà cattolic dell'Italia settentrionale

Chiesa cattolica inglese: non tacerò. Intervista a C. Murphy-O'Connor

F. Strazzari
CHIESA CATTOLICA INGLESE - Intervista al card. Murphy-O'Connor, arcivescovo di Westminster CHIESA CATTOLICA INGLESE Intervista al card. Murphy-O'Connor, arcivescovo di Westminster Non tacerò Londra, 23 febbraio. Eminenza, si ricorda quando ci vedevamo a Pulborough, nel Sussex, negli anni novanta? Lei era vescovo di Arundel e Brighton e copresidente della II Commissione internazionale...

Gran Bretagna: la stagione del cambiamento

F. S.
Gran Bretagna - La stagione del cambiamento GRAN BRETAGNA La stagione del cambiamento Che la scomparsa del card. Hume, arcivescovo di Westminster avrebbe provocato un vuoto era prevedibile. Uomo di profonda cultura, di sensibile apertura pastorale, di acuta lungimiranza, Hume si era imposto sia al mondo cattolico sia al mondo anglicano, segnando un�età della vita della Chiesa in Inghilterra....

Ungheria: il nuovo modello. Intervista a Z. Semjen

G. Palyi
Intervista a Z. Semjen, artefice della legge sul rapporto tra Chiese, religioni e stato

Santa Sede-Kamphaus: il rispetto della coscienza

M. N.
SANTA SEDE � KAMPHAUS SANTA SEDE � KAMPHAUS Il rispetto della coscienza Con una lettera di Giovanni Paolo II, resa nota venerdì 8 febbraio 2002, è stata posta fine alla singolare permanenza della diocesi di Limburg nel sistema statale di consulenza in casi di gravidanza conflittuale (cf. Regno-att. 4,2001,87). Tutte le altre diocesi tedesche ne erano infatti uscite nell�autunno...

Austria-Europa: un Katholikentag comune

F. S.
AUSTRIA � EUROPA - Un Katholikentag comune AUSTRIA � EUROPA Un Katholikentag comune Più d�uno si contende la paternità dell�idea di vivere un�esperienza insieme tra Chiese mitteleuropee, nel corso del 2003-2004: dall�arcivescovo di Vienna, card. Schönborn, all�Azione cattolica viennese, al teologo pastoralista Zulehner. Di fatto è un�idea che si sta concretizzando. A Budapest, all�inizio...

Francia-cattolici: una commissione stato-Chiesa

L. Pr.
FRANCIA � CATTOLICI - Una commissione stato-Chiesa FRANCIA � CATTOLICI Una commissione stato-Chiesa Il 12 febbraio scorso il primo ministro, L. Jospin, e il ministro dell�interno e dei culti, D. Vaillant, hanno incontrato il presidente della Conferenza episcopale francese, mons. J.-P. Ricard, l�arcivescovo di Parigi, card. J.-M. Lustiger, e il nunzio apostolico, mons. F. Baldelli....

Polonia.Chiesa: le accuse al vescovo Paetz

G. B.
Polonia, Chiesa - Le accuse al vescovo Paetz POLONIA � CHIESA Le accuse al vescovo Paetz Dopo gli Stati Uniti, la Polonia. Non si è ancora concluso il caso dell'arcidiocesi di Boston, dove è sotto processo il sacerdote John Geoghan, per pedofilia (cf. Regno-att. 4,002,92), che la stampa internazionale si occupa di un nuovo, presunto, caso. Ma la lista dei paesi è più lunga: Australia,...

Affetto e intelletto. Riflessioni teologiche a partire da «L'estro di Dio» di Sequeri

R. Vignolo
LIBRI DEL MESE - Affetto e intelletto. Riflessioni teologiche a partire da �L�estro di Dio� di Sequeri Libri del mese Affetto e intelletto Riflessioni teologiche a partire da "L�estro di Dio" di Sequeri Se hai un intelletto e un cuore, dei due mostrane uno solo. Te li maledicono entrambi, se insieme li mostri tutti e due. Hölderlin non ha tutti i torti: coltivato non...

D. Menozzi, Sacro Cuore. Un culto tra devozione interiore e restaurazione cristiana della società

L. Pr.
Segnalazioni editoriali - D. Menozzi, Sacro Cuore. Un culto tra devozione interiore e restaurazione cristiana della societ� segnalazioni D. Menozzi, Sacro Cuore. Un culto tra devozione interiore e restaurazione cristiana della società, Viella, Roma 2001, pp. 320, � 25,90. 8334045 Può una devozione come quella al Sacro Cuore indurre o favorire una consapevolezza ecclesiale dei processi...

A. Landi, Le radici del conciliarismo; P.-T. Camelot, P. Christophe, F. Frost, I concili ecumenici

M.T. Fattori
segnalazioni editoriali: A. Landi e P.-T. Camelot, P. Christophe, F. Frost et al segnalazioni A. Landi, Le radici del conciliarismo. Una storia della canonistica medievale alla luce dello sviluppo del primato del papa, Claudiana, Torino 2001, pp. 218. � 15,00. 7016385 P.-T. Camelot, P. Christophe, F. Frost et al., I concili ecumenici, Queriniana, Brescia 2001, pp. 476, � 38,73. 3990106 A...

Dopo Assisi: insieme per la pace

L. Prezzi, G. Brunelli
Ambiti, iniziative e soggetti di una testimonianza religiosa

Lettera da Mosca: presenza cattolica e nazionalismo ortodosso

A. Krassikov
La creazione delle quattro diocesi cattoliche in Russia

Grecia-Santa Sede: la prima visita a Roma

G. B.
GRECIA � SANTA SEDE - La prima visita degli ortodossi GRECIA � SANTA SEDE La prima visita a Roma Il gesto è importante. Sincero o meno che sia. Noi dobbiamo credere che sia sincero. La prima visita di una delegazione della Chiesa ortodossa greca al papa (11 marzo), dopo dieci secoli di separazione e di ostilità, è un gesto importante, carico di futuro. L'insieme degli avvenimenti...

Ebrei e cristiani: l'interpretazione dell'altro

P. Stefani
In occasione dell'insediamento del nuovo rabbino capo di Roma

Siria-cristiani: primi cambiamenti

F. S.
SIRIA � CRISTIANI SIRIA � CRISTIANI Primi cambiamenti Damasco, marzo.   Non sono ancora trascorsi due anni dalla morte di Hafez el-Assad, e qualche cambiamento s�intravede. Merito non solo delle limitate e costringenti situazioni internazionali, ma anche del figlio Bashar, che si sta rivelando un politico accorto. C�era molta apprensione dopo la morte del padre e si temeva per...

Angola-conflitti: Savimbi è finito, la guerra ancora no

A. Borghi
ANGOLA, CONFLITTI - Savimbi � finito, la guerra ancora no ANGOLA - CONFLITTI Savimbi è finito, la guerra ancora no Anche il suo carnefice, il giovane generale delle Forze armate angolane (FAA) Simao Wala, ha avuto parole di ammirazione per il coraggio da leone con cui Jonas Savimbi si è battuto fino all�ultimo, continuando a sparare con il corpo già crivellato di colpi. Solo la tredicesima...

Sri Lanka-guerra: un memorandum in 18 anni

M. M.
SRI LANKA � GUERRA SRI LANKA � GUERRA Un memorandum in 18 anni Il 22 febbraio, a Vavniya (nel Nord), è stata firmato un memorandum di intesa fra il governo dello Sri Lanka e l�ala politica delle "Tigri" del Liberation Tigers of Tamil Eelam (LTTE), il PS Thamilselvan. L�accordo, del quale è parte una tregua bilaterale iniziata il 24 febbraio, è stato possibile grazie alla...

Comunione anglicana: nuovo responsabile per l'ecumenismo

Diario Ecumenico - Febbraio Diario Ecumenico Febbraio Comunione anglicana � Nuovo responsabile per l�ecumenismo. Il 7 febbraio G. Carey, arcivescovo di Canterbury, nomina A. Norman suo assistente con l�incarico di seguire i rapporti all�interno della Comunione anglicana e con le altre confessioni cristiane. Norman, che ha studiato a Oxford, Parigi e Cambridge, attualmente in servizio...

La scomparsa di J.H. Kok

Diario Ecumenico - Febbraio Diario Ecumenico Febbraio Comunione anglicana � Nuovo responsabile per l�ecumenismo. Il 7 febbraio G. Carey, arcivescovo di Canterbury, nomina A. Norman suo assistente con l�incarico di seguire i rapporti all�interno della Comunione anglicana e con le altre confessioni cristiane. Norman, che ha studiato a Oxford, Parigi e Cambridge, attualmente in servizio...

Luterani USA-impegno ecumenico

Diario Ecumenico - Febbraio Diario Ecumenico Febbraio Comunione anglicana � Nuovo responsabile per l�ecumenismo. Il 7 febbraio G. Carey, arcivescovo di Canterbury, nomina A. Norman suo assistente con l�incarico di seguire i rapporti all�interno della Comunione anglicana e con le altre confessioni cristiane. Norman, che ha studiato a Oxford, Parigi e Cambridge, attualmente in servizio...

Nuove diocesi cattoliche in Russia

Diario Ecumenico - Febbraio Diario Ecumenico Febbraio Comunione anglicana � Nuovo responsabile per l�ecumenismo. Il 7 febbraio G. Carey, arcivescovo di Canterbury, nomina A. Norman suo assistente con l�incarico di seguire i rapporti all�interno della Comunione anglicana e con le altre confessioni cristiane. Norman, che ha studiato a Oxford, Parigi e Cambridge, attualmente in servizio...

Dialogo luterani-metodisti

Diario Ecumenico - Febbraio Diario Ecumenico Febbraio Comunione anglicana � Nuovo responsabile per l�ecumenismo. Il 7 febbraio G. Carey, arcivescovo di Canterbury, nomina A. Norman suo assistente con l�incarico di seguire i rapporti all�interno della Comunione anglicana e con le altre confessioni cristiane. Norman, che ha studiato a Oxford, Parigi e Cambridge, attualmente in servizio...

La Chiesa cattolica e gli ebrei nella storia

Diario Ecumenico - Febbraio Diario Ecumenico Febbraio Comunione anglicana � Nuovo responsabile per l�ecumenismo. Il 7 febbraio G. Carey, arcivescovo di Canterbury, nomina A. Norman suo assistente con l�incarico di seguire i rapporti all�interno della Comunione anglicana e con le altre confessioni cristiane. Norman, che ha studiato a Oxford, Parigi e Cambridge, attualmente in servizio...

Il card. Martini a Belgrado

Diario Ecumenico - Febbraio Diario Ecumenico Febbraio Comunione anglicana � Nuovo responsabile per l�ecumenismo. Il 7 febbraio G. Carey, arcivescovo di Canterbury, nomina A. Norman suo assistente con l�incarico di seguire i rapporti all�interno della Comunione anglicana e con le altre confessioni cristiane. Norman, che ha studiato a Oxford, Parigi e Cambridge, attualmente in servizio...

Ratzinger: «Assisi abbatte le mura»

Diario Ecumenico - Febbraio Diario Ecumenico Febbraio Comunione anglicana � Nuovo responsabile per l�ecumenismo. Il 7 febbraio G. Carey, arcivescovo di Canterbury, nomina A. Norman suo assistente con l�incarico di seguire i rapporti all�interno della Comunione anglicana e con le altre confessioni cristiane. Norman, che ha studiato a Oxford, Parigi e Cambridge, attualmente in servizio...

Dialogo cristiani-musulmani

Diario Ecumenico - Febbraio Diario Ecumenico Febbraio Comunione anglicana � Nuovo responsabile per l�ecumenismo. Il 7 febbraio G. Carey, arcivescovo di Canterbury, nomina A. Norman suo assistente con l�incarico di seguire i rapporti all�interno della Comunione anglicana e con le altre confessioni cristiane. Norman, che ha studiato a Oxford, Parigi e Cambridge, attualmente in servizio...

Tutela giuridica dell'embrione

Agenda vaticana - Febbraio Agenda Vaticana Febbraio Tutela giuridica dell�embrione. "Riguardo all'embrione umano, la scienza ha ormai dimostrato che si tratta di un individuo che possiede fin dalla fecondazione la propria identità. È pertanto logicamente esigibile che tale identità venga anche giuridicamente riconosciuta, anzitutto nel suo fondamentale diritto alla vita, come...

Sant'Egidio e CL

Agenda vaticana - Febbraio Agenda Vaticana Febbraio Tutela giuridica dell�embrione. "Riguardo all'embrione umano, la scienza ha ormai dimostrato che si tratta di un individuo che possiede fin dalla fecondazione la propria identità. È pertanto logicamente esigibile che tale identità venga anche giuridicamente riconosciuta, anzitutto nel suo fondamentale diritto alla vita, come...

Annuario e statistiche

Agenda vaticana - Febbraio Agenda Vaticana Febbraio Tutela giuridica dell�embrione. "Riguardo all'embrione umano, la scienza ha ormai dimostrato che si tratta di un individuo che possiede fin dalla fecondazione la propria identità. È pertanto logicamente esigibile che tale identità venga anche giuridicamente riconosciuta, anzitutto nel suo fondamentale diritto alla vita, come...

Diocesi in Russia

Agenda vaticana - Febbraio Agenda Vaticana Febbraio Tutela giuridica dell�embrione. "Riguardo all'embrione umano, la scienza ha ormai dimostrato che si tratta di un individuo che possiede fin dalla fecondazione la propria identità. È pertanto logicamente esigibile che tale identità venga anche giuridicamente riconosciuta, anzitutto nel suo fondamentale diritto alla vita, come...

Argentina

Agenda vaticana - Febbraio Agenda Vaticana Febbraio Tutela giuridica dell�embrione. "Riguardo all'embrione umano, la scienza ha ormai dimostrato che si tratta di un individuo che possiede fin dalla fecondazione la propria identità. È pertanto logicamente esigibile che tale identità venga anche giuridicamente riconosciuta, anzitutto nel suo fondamentale diritto alla vita, come...

Archivi e Shoah

Agenda vaticana - Febbraio Agenda Vaticana Febbraio Tutela giuridica dell�embrione. "Riguardo all'embrione umano, la scienza ha ormai dimostrato che si tratta di un individuo che possiede fin dalla fecondazione la propria identità. È pertanto logicamente esigibile che tale identità venga anche giuridicamente riconosciuta, anzitutto nel suo fondamentale diritto alla vita, come...

Esercizi di quaresima

Agenda vaticana - Febbraio Agenda Vaticana Febbraio Tutela giuridica dell�embrione. "Riguardo all'embrione umano, la scienza ha ormai dimostrato che si tratta di un individuo che possiede fin dalla fecondazione la propria identità. È pertanto logicamente esigibile che tale identità venga anche giuridicamente riconosciuta, anzitutto nel suo fondamentale diritto alla vita, come...

Medio Oriente

Agenda vaticana - Febbraio Agenda Vaticana Febbraio Tutela giuridica dell�embrione. "Riguardo all'embrione umano, la scienza ha ormai dimostrato che si tratta di un individuo che possiede fin dalla fecondazione la propria identità. È pertanto logicamente esigibile che tale identità venga anche giuridicamente riconosciuta, anzitutto nel suo fondamentale diritto alla vita, come...

Radio vaticana

Agenda vaticana - Febbraio Agenda Vaticana Febbraio Tutela giuridica dell�embrione. "Riguardo all'embrione umano, la scienza ha ormai dimostrato che si tratta di un individuo che possiede fin dalla fecondazione la propria identità. È pertanto logicamente esigibile che tale identità venga anche giuridicamente riconosciuta, anzitutto nel suo fondamentale diritto alla vita, come...

Dolore a un ginocchio

Agenda vaticana - Febbraio Agenda Vaticana Febbraio Tutela giuridica dell�embrione. "Riguardo all'embrione umano, la scienza ha ormai dimostrato che si tratta di un individuo che possiede fin dalla fecondazione la propria identità. È pertanto logicamente esigibile che tale identità venga anche giuridicamente riconosciuta, anzitutto nel suo fondamentale diritto alla vita, come...

Internet

Agenda vaticana - Febbraio Agenda Vaticana Febbraio Tutela giuridica dell�embrione. "Riguardo all'embrione umano, la scienza ha ormai dimostrato che si tratta di un individuo che possiede fin dalla fecondazione la propria identità. È pertanto logicamente esigibile che tale identità venga anche giuridicamente riconosciuta, anzitutto nel suo fondamentale diritto alla vita, come...

Caritas Europa: Isole di povertà nel mare della ricchezza

Caritas Europa
La fotografia della povertà in Europa registra una situazione di profonda diseguaglianza: tra aree geopolitiche (i paesi dell'Unione Europea, i paesi che hanno fatto richiesta di entrare nella UE, quelli appartenenti all'ex Unione sovietica); tra diversi livelli di cittadinanza (immigrati e cittadini residenti); tra generi (donne e uomini). Ma anche di forti carenze di politiche sociali a livello governativo. Il I Rapporto sulla povertà in Europa, curato da Caritas Europa - uno dei sette organismi regionali di Caritas Internationalis – che riunisce 43 Caritas a livello europeo - elabora informazioni raccolte dalla Banca mondiale nonché dati raccolti di prima mano nelle singole nazioni. Presentato l'8 febbraio scorso, il Rapporto è la prima iniziativa di questo genere e verrà inviato a tutte le istituzioni europee e ai singoli governi. Si propone di essere una base di documentazione annuale per un'azione di pressione politica in tutti i paesi membro dell'Unione e in quei paesi che si candidano a entrarvi. A tale proposito è stato inviato un delegato al Consiglio europeo di Barcellona (15 marzo), incentrato sul tema dell'occupazione e della formazione. A partire da quanto emerso al Consiglio, Caritas Europa stilerà un documento politico da indirizzare alle istituzioni europee, contenente pareri e indicazioni sui temi della lotta alla povertà. Sempre in questo mese partirà anche il primo progetto di azione a livello europeo ideato dalla Caritas diocesana di Colonia e finanziato dalla Commissione europea; un progetto realizzato con le Caritas di Germania, Francia, Gran Bretagna, Italia, Austria e Belgio e mirato al reinserimento lavorativo dei disoccupati più anziani. Che cosa s'intende per povertà? Caritas Europa ha scelto una definizione di tipo olistico, che considera la povertà in una prospettiva multidimensionale, sulla scorta della politica di sviluppo perseguita dall'Unione Europea. «La povertà non è semplicemente definita come la mancanza di guadagni o di risorse finanziarie ma comprende anche il concetto di vulnerabilità e altri fattori come la mancanza di accesso a una alimentazione adeguata, all'istruzione e al sistema sanitario, alle risorse naturali e all'acqua potabile, al territorio, all'occupazione e alle agevolazioni creditizie, all'informazione e all'impegno politico, ai servizi e alle infrastrutture. Tutti questi elementi sono necessari per far sì che chi è svantaggiato possa acquisire il controllo del proprio sviluppo, possa godere di pari opportunità e vivere in un ambiente più sicuro» (The EU's Development Policy - Statement by the Council and the Commission, 31.1.2001). I paesi considerati dal Rapporto sono stati raggruppati in tre categorie: i membri dell'Unione europea, unitamente ai paesi più ricchi dell'Europa occidentale; i paesi che hanno chiesto di entrare nella UE; e i paesi che attualmente non ne hanno fatto richiesta. Accanto a questo esame condotto attraverso la comparazione per aree, il Rapporto ha approfondito anche i dati paese per paese. Questo metodo pone una graduatoria in base al reddito dei paesi considerati, ma si rivela uno strumento interessante poiché gli indicatori delle diseguaglianze li attraversano invece in maniera trasversale. L'Italia infatti con il 14,2% e l'Inghilterra con il 13,4% registrano il tasso più elevato di popolazione che vive in condizioni di povertà; mentre all'estremo opposto troviamo il Belgio e la Finlandia. Oppure il tasso di analfabetismo che per la classe d'età tra i 16 e i 65 anni è al 48% in Portogallo, ben lontano dal 15,7% della Repubblica Ceca; in Ungheria è del 33,8%, in Polonia il 42,6% e in Slovenia il 42,2%. O anche la «femminilizzazione» della povertà: nell'UE le donne guadagnano il 51,8% degli stipendi degli uomini tra il 71,5% della Gran Bretagna e il 27% di Malta. Non potendo riprodurre integralmente il rapporto(data la sua mole), ma ritenendo utile offrire ai nostri lettori una sintesi della ricerca, abbiamo scelto di pubblicare la prima parte del Rapporto unitamente alle sue conclusioni («Raccomandazioni») operative. Nel mentre l'Unione europea si accinge anche attraverso l'avvio della Convenzione (28 febbraio), a compiere un ulteriore significativo passo verso il processo di allargamento politico-economico e di integrazione istituzionale, ci è sembrato doveroso sottolineare, fuori da ogni retorica, il grado di difficoltà e le sfide che anche da un punto di vista umano e sociale attendono la casa europea (Red.).

I preti sposati che conosco

I lettori ci scrivono I lettori ci Scrivono ONU e Palestina Caro direttore, l�attuale tragedia palestinese, vista e giudicata attraverso l�analisi della storia antica dei suoi popoli e riletta nella costatazione di una guerra inter-semitica fra arabi ed ebrei, non può trovare un�ipotesi di soluzione se non utilizzando interventi delle istituzioni e delle forze esterne che possono...

ONU e Palestina

Gian Maria Capuani
I lettori ci scrivono I lettori ci Scrivono ONU e Palestina Caro direttore, l�attuale tragedia palestinese, vista e giudicata attraverso l�analisi della storia antica dei suoi popoli e riletta nella costatazione di una guerra inter-semitica fra arabi ed ebrei, non può trovare un�ipotesi di soluzione se non utilizzando interventi delle istituzioni e delle forze esterne che possono...

Importazioni di religiose

I lettori ci scrivono I lettori ci Scrivono ONU e Palestina Caro direttore, l�attuale tragedia palestinese, vista e giudicata attraverso l�analisi della storia antica dei suoi popoli e riletta nella costatazione di una guerra inter-semitica fra arabi ed ebrei, non può trovare un�ipotesi di soluzione se non utilizzando interventi delle istituzioni e delle forze esterne che possono...

Il figlio che scappa. Come rispettarlo e ritrovarlo

L. Accattoli
Io non mi vergogno del Vangelo Il figlio che scappa Come rispettarlo e ritrovarlo Un amico mi racconta di un figlio diciottenne che è voluto andare a Londra, a cercare fortuna. Ammaliato dalla grande città, vi si è come smarrito, fino a passare per il carcere e a cadere in depressione. Il padre � che tanto aveva detto e fatto perché non partisse � è andato a cercarlo e l�ha riportato...