A
Attualità
Il tuo abbonamento è scaduto. Rinnovalo al più presto per continuare ad accedere ai contenuti online riservati agli abbonati.

Attualità, 12/1998

In morte del card. A. Casaroli: Costruttore di pace. Interv. Al card. A. Silvestrini

G. Brunelli
INTERVISTA AL CARD. ACHILLE SILVESTRINI: Costruttore di pace. INTERVISTA AL CARD. ACHILLE SILVESTRINI. In morte del cardinale Agostino Casaroli 24 novembre 1914 � 9 giugno 1998. Costruttore di pace. Eminenza, lei oggi è prefetto della Congregazione per le chiese orientali, ma un lungo tratto del suo servizio alla chiesa lo ha vissuto accanto e assieme al cardinale Agostino Casaroli....

Movimenti ecclesiali: Riconoscimento ed enfasi

M.E. Gandolfi
IV Congresso mondiale

CEI - XLIV Assemblea: Lo Spirito e l'Italia

G. Brunelli
CEI - XLIV ASSEMBLEA: Lo spirito e l'Italia. CEI � XLIV ASSEMBLEA. Verso la chiusura del decennio della carità. La prospettiva indeterminata della cultura. Preoccupazioni per una maggiore presenza pubblica della chiesa. Lo Spirito e l'Italia. La XLIV Assemblea generale della Conferenza episcopale italiana (Roma, 18-22 maggio 1998), può essere considerata un'assemblea di transizione....

Vicenza - Bolzano. Divorziati risposati e comunità cristiane: Parole nuove

L. Prezzi
VICENZA - BOLZANO: Parole nuove. VICENZA � BOLZANO. I divorziati risposati e le comunità cristiane. Parole nuove. Si registra qualche novità nell'ambito della riflessione e della prassi ecclesiale italiana sui divorziati risposati. Gli uffici pastorali delle diocesi di Vicenza e di Bolzano hanno pubblicato due sussidi innovativi per l'approccio e le ricadute pastorali.         ...

La scelta di Berlusconi

G. Brunelli
POLITICA IN ITALIA: La scelta di Berlusconi. POLITICA IN ITALIA. La scelta di Berlusconi. La fine della Commissione bicamerale e l'ingresso di Forza Italia nel Partito popolare europeo (PPE), il 9 giugno 1998, segnano la ripresa dell'iniziativa politica di Berlusconi.          Quindici mesi di defatiganti aggiustamenti, lo "storico compromesso" tra PDS, PPI, FI e AN...

Scuola - religioni: Saperi essenziali e cultura religiosa

P. Stefani
SCUOLA - RELIGIONI: Saperi essenziali e cultura religiosa. SCUOLA � RELIGIONI. Da un approccio negativo a uno incerto e possibilista. Saperi essenziali e cultura religiosa. La scuola sta tornando al centro dell'interesse. Come spesso accade in Italia riguardo a questo ambito, a lunghi periodi di latenza succedono tumultuose epoche in cui modifiche, anche importanti, vengono...

Università cattolica: Eutanasia o rilancio

L. Prezzi
UNIVERSIT� CATTOLICA: Eutanasia o rilancio. UNIVERSITÀ CATTOLICA. L'elezione del nuovo rettore dell'Università cattolica del S. Cuore di Milano. I pericoli e le sfide. Eutanasia o rilancio. Nelle prossime settimane si procederà al rinnovo del rettore dell'Università cattolica del S. Cuore per il quadriennio 1998-2002. L'avvenimento è tanto più significativo, in quanto il prof....

Trento - Facoltà di scienze religiose: Per ora, no

L. Pr.
FACOLT� DI SCIENZE RELIGIOSE: Per ora, no. FACOLTÀ DI SCIENZE RELIGIOSE. Per ora, no. L'attesa facoltà di scienze religiose all'interno dell'ateneo di Trento non si farà, quantomeno in tempi rapidi, così come nell'Università di Bologna. Anche se proseguono varie spinte per arrivare a risultati positivi nell'Università di Calabria, a Roma III, ecc.          Nella variegata presenza...

Paolini: Il generale e l'unità

L. Pr.
PAOLINI: Il generale e l'unit�. PAOLINI. Il generale e l'unità. Il settimo capitolo generale della Società San Paolo si è svolto ad Ariccia (Roma) fra il 15 aprile e il 15 maggio. Più che il tema proposto ("La vostra parrocchia è il mondo") l'appuntamento era atteso per risolvere l'annosa diatriba che interessa la provincia italiana (e le sue più importanti opere mediali,...

Fecondità ecumenica. Interv. Al card. M. Vlk

T. Fitych
REPUBBLICA CECA: Fecondit� ecumenica. REPUBBLICA CECA. Intervista con il card. Miloslav Vlk, arcivescovo di Praga. Fecondità ecumenica.          Praga, aprile. Eminenza, qual è la situazione della chiesa cattolica nella Repubblica Ceca otto anni dopo il crollo del comunismo?          "Mi pare che sia un po' simile a quei tempi di sant'Adalberto, il primo vescovo di Praga...

Francia: Genocidio armeno

L. Pr.
FRANCIA: Genocidio armeno. FRANCIA. Genocidio armeno. La Francia riconosce pubblicamente il genocidio armeno del 1915: questo il dettato di legge approvato quasi all'unanimità dall'Assemblea nazionale francese il 30 maggio scorso. Affidare a una legge la valutazione di una memoria storica direttamente legata ad altri paesi dice tutta la delicatezza dell'operazione.         ...

Sì, sono un vescovo rosso. Interv. A mons. M. da Silva Martins

F. Strazzari
PORTOGALLO: S�, sono un vescovo rosso. PORTOGALLO. Intervista a mons. Manuel da Silva Martins, vescovo di Setu�bal. Sì, sono un vescovo rosso.          Porto, 24 maggio. L'hanno festeggiato nella splendida cappella di santa Caterina, nel centro della città. Qui lo conoscono bene, perché don Manuel è di Leça do Balio, nella periferia, dalle parti dell'aeroporto, dove è nato...

Mons. M. da Silva Martins: Vent'anni a Setúbal

F. Strazzari
MONS. DA SILVA MARTINS: Vent'anni a Setu�bal. MONS. DA SILVA MARTINS. Vent'anni a Setu�bal.          Lisbona, maggio.  Era il 1980. Mi confidava il vescovo di Setúbal, don Manuel da Silva Martins, primo vescovo alla guida della popolosa e "rossa" diocesi, staccata dal patriarcato di Lisbona: "Ho una grande speranza nel futuro della chiesa in Portogallo. Dio ha...

Un debito di verità. La riflessione su Aldo Moro

P. Scoppola
LIBRI DEL MESE: Un debito di verit�. LIBRI DEL MESE Cittadini, partiti, istituzioni nell' evoluzione della democrazia italiana. La riflessione su Aldo Moro. Un debito di verità. La coincidenza quasi puntuale del cinquantesimo anniversario della prima seduta del Parlamento repubblicano con il ventesimo anniversario della morte di Moro è ricca di suggestioni. Moro non solo ha...

J. Mayer, La Cabbala

G. Ibba
SEGNALAZIONI SEGNALAZIONI J. Maier, La Cabbala. Introduzione. Testi classici. Spiegazione, EDB, Bologna 1997, pp. 511, L. 59.000.          La cabbala (qabbalah) è un sistema speculativo che, sviluppatosi all'interno dell'ambiente giudaico, ha come fine quello di penetrare le verità nascoste della rivelazione. Non andando oltre alla propria tradizione giudaica, il cabbalista indaga...

Referendum sulla pace

G. Mc.
IRLANDA DEL NORD: Referendum sulla pace. IRLANDA DEL NORD. Referendum sulla pace. Il 71,12% dei cittadini dell'Irlanda del Nord "sostiene l'accordo raggiunto nei negoziati multipartitici" e il 94,39% dei cittadini della Repubblica d'Irlanda "approva la proposta di emendare la Costituzione" secondo quanto stabilito nei medesimi negoziati: questo il risultato...

Card. Hume - Caritas internationalis: Il G8, le chiese, il debito

M.E. G.
CARD. HUME - CARITAS INTERNATIONALIS: Il G8, le chiese, il debito. CARD. HUME � CARITAS INTERNATIONALIS. Il G8, le chiese, il debito. Il 2000 sarà l'anno del giubileo, il tempo in cui per tradizione gli schiavi venivano liberati, la terra restituita e i debiti condonati. Esso costituisce il momento opportuno per trovare i mezzi per alleviare, se non cancellare completamente,...

Chiesa e debito. Documenti di ambito cattolico

M.E. G.

AIDS: La malattia e il futuro dell'Africa

M.E. G.

Ruiz: Il dialogo interrotto

G. Z.
MESSICO - RUIZ: Il dialogo interrotto. MESSICO � RUIZ. Il dialogo interrotto. Mons. Samuel Ruiz García, vescovo di San Cristóbal de las Casas e presidente della Commissione nazionale di intermediazione (CONAI) � l'organismo impegnato nello sforzo di portare a una conclusione negoziale il conflitto armato esploso in Chiapas l'1.1.1994 tra Esercito zapatista di liberazione nazionale...

India e Pakistan: Nucleare localre rischio di tutti

A. Castelli
INDIA - PAKISTAN: Nucleare locale rischio di tutti. INDIA E PAKISTAN. Nucleare locale rischio di tutti. Tra la seconda settimana di maggio e l'ultima, l'India e il Pakistan, fedeli a una lontana promessa e a una mai smessa minaccia, hanno fatto esplodere sottoterra diversi ordigni nucleari, forse della potenza massima di 20 kilotonnellate. Per l'India questa esplosione riprende...

Sinodo dei vescovi: «Piccolo gregge», con qualche leone

M. Matté
SINODO PER L'ASIA: "Piccolo gregge" con qualche leone SINODO PER L'ASIA I Assemblea per l'Asia del sinodo dei vescovi. "Piccolo gregge" con qualche leone "Ricordo una cena ufficiale a Jakarta. Tutto era iniziato con grande formalità, poi la convivialità aveva liberato un po' tutti e l'eco delle tante voci s'era fatto alto. Fu allora, verso la fine della...

Morte di mons. J. Joseph: «Chi si vota a qualcosa non ha misure»

M. M.
MONS. JOHN JOSEPH: "Chi si vota a qualcosa non ha misure". MONS. JOHN JOSEPH. "Chi si vota a qualcosa non ha misure". A Sahiwal, 700 km a sud di Islamabad (Pakistan) sono le 21:30 di mercoledì 6 maggio. Mons. John Joseph, 65 anni, vescovo di Faisalabad entra nel palazzo di giustizia, dopo aver chiesto a p. Y. Farooq, che lo aveva accompagnato, di lasciarlo...

Quelle poltrone vuote...

M. M.
CINA: Quelle poltrone vuote... CINA. Quelle poltrone vuote... Per tutta la durata del sinodo, si potevano notare nell'aula due poltrone vuote, con affisso un cartello che le riservava per mons. Matthias Tuan In-min, vescovo di Wanxian (provincia Sichuan della Repubblica popolare cinese, RPC) e il suo coadiutore, mons. Giuseppe Xu Zhixuan.          1. La successione dei fatti....

Bede Griffiths: Profeta del dialogo

G. Belloni
BEDE GRIFFITHS: Profeta del dialogo. BEDE GRIFFITHS. Profeta del dialogo. Bede Griffiths nasce in Inghilterra nel 1906. Negli anni venti studia a Oxford. Terminata l'università, in un certo senso contestando la società d'allora (siamo nel periodo seguente la I Guerra mondiale) assieme a due compagni vive in un ambiente rurale. L'esperienza dura solo un mese, ma per Alan � questo...

Morte di A. Estermann

L. Accattoli
AGENDA VATICANA. AGENDA VATICANA. MAGGIO.          Guardia svizzera. Il comandante della Guardia svizzera Alois Estermann viene trovato ucciso da arma da fuoco poco dopo le 21 del 4 maggio (il giorno della nomina a comandante) nella sua abitazione, in Vaticano, insieme alla moglie Gladys Meza e al vice-caporale Cedric Tornay. Poco dopo la mezzanotte il portavoce vaticano dà notizia...

Sinodo per l'Asia

L. Accattoli
AGENDA VATICANA. AGENDA VATICANA. MAGGIO.          Guardia svizzera. Il comandante della Guardia svizzera Alois Estermann viene trovato ucciso da arma da fuoco poco dopo le 21 del 4 maggio (il giorno della nomina a comandante) nella sua abitazione, in Vaticano, insieme alla moglie Gladys Meza e al vice-caporale Cedric Tornay. Poco dopo la mezzanotte il portavoce vaticano dà notizia...

Il «genio» della donna

L. Accattoli
AGENDA VATICANA. AGENDA VATICANA. MAGGIO.          Guardia svizzera. Il comandante della Guardia svizzera Alois Estermann viene trovato ucciso da arma da fuoco poco dopo le 21 del 4 maggio (il giorno della nomina a comandante) nella sua abitazione, in Vaticano, insieme alla moglie Gladys Meza e al vice-caporale Cedric Tornay. Poco dopo la mezzanotte il portavoce vaticano dà notizia...

Scuola famiglia aborto

L. Accattoli
AGENDA VATICANA. AGENDA VATICANA. MAGGIO.          Guardia svizzera. Il comandante della Guardia svizzera Alois Estermann viene trovato ucciso da arma da fuoco poco dopo le 21 del 4 maggio (il giorno della nomina a comandante) nella sua abitazione, in Vaticano, insieme alla moglie Gladys Meza e al vice-caporale Cedric Tornay. Poco dopo la mezzanotte il portavoce vaticano dà notizia...

Scuola famiglia aborto

L. Accattoli
AGENDA VATICANA. AGENDA VATICANA. MAGGIO.          Guardia svizzera. Il comandante della Guardia svizzera Alois Estermann viene trovato ucciso da arma da fuoco poco dopo le 21 del 4 maggio (il giorno della nomina a comandante) nella sua abitazione, in Vaticano, insieme alla moglie Gladys Meza e al vice-caporale Cedric Tornay. Poco dopo la mezzanotte il portavoce vaticano dà notizia...

Il papa a Vercelli e Torino

L. Accattoli
AGENDA VATICANA. AGENDA VATICANA. MAGGIO.          Guardia svizzera. Il comandante della Guardia svizzera Alois Estermann viene trovato ucciso da arma da fuoco poco dopo le 21 del 4 maggio (il giorno della nomina a comandante) nella sua abitazione, in Vaticano, insieme alla moglie Gladys Meza e al vice-caporale Cedric Tornay. Poco dopo la mezzanotte il portavoce vaticano dà notizia...

Il papa sul referendum per l'accordo di pace

L. Accattoli
AGENDA VATICANA. AGENDA VATICANA. MAGGIO.          Guardia svizzera. Il comandante della Guardia svizzera Alois Estermann viene trovato ucciso da arma da fuoco poco dopo le 21 del 4 maggio (il giorno della nomina a comandante) nella sua abitazione, in Vaticano, insieme alla moglie Gladys Meza e al vice-caporale Cedric Tornay. Poco dopo la mezzanotte il portavoce vaticano dà notizia...

Il calendario del giubileo

L. Accattoli
AGENDA VATICANA. AGENDA VATICANA. MAGGIO.          Guardia svizzera. Il comandante della Guardia svizzera Alois Estermann viene trovato ucciso da arma da fuoco poco dopo le 21 del 4 maggio (il giorno della nomina a comandante) nella sua abitazione, in Vaticano, insieme alla moglie Gladys Meza e al vice-caporale Cedric Tornay. Poco dopo la mezzanotte il portavoce vaticano dà notizia...

Ratzinger sul giubileo

L. Accattoli
AGENDA VATICANA. AGENDA VATICANA. MAGGIO.          Guardia svizzera. Il comandante della Guardia svizzera Alois Estermann viene trovato ucciso da arma da fuoco poco dopo le 21 del 4 maggio (il giorno della nomina a comandante) nella sua abitazione, in Vaticano, insieme alla moglie Gladys Meza e al vice-caporale Cedric Tornay. Poco dopo la mezzanotte il portavoce vaticano dà notizia...

Gerusalemme

L. Accattoli
AGENDA VATICANA. AGENDA VATICANA. MAGGIO.          Guardia svizzera. Il comandante della Guardia svizzera Alois Estermann viene trovato ucciso da arma da fuoco poco dopo le 21 del 4 maggio (il giorno della nomina a comandante) nella sua abitazione, in Vaticano, insieme alla moglie Gladys Meza e al vice-caporale Cedric Tornay. Poco dopo la mezzanotte il portavoce vaticano dà notizia...

Saraiva Martins prefetto della Congregazione per le cause dei santi

L. Accattoli
AGENDA VATICANA. AGENDA VATICANA. MAGGIO.          Guardia svizzera. Il comandante della Guardia svizzera Alois Estermann viene trovato ucciso da arma da fuoco poco dopo le 21 del 4 maggio (il giorno della nomina a comandante) nella sua abitazione, in Vaticano, insieme alla moglie Gladys Meza e al vice-caporale Cedric Tornay. Poco dopo la mezzanotte il portavoce vaticano dà notizia...

Il papa ai movimenti

L. Accattoli
AGENDA VATICANA. AGENDA VATICANA. MAGGIO.          Guardia svizzera. Il comandante della Guardia svizzera Alois Estermann viene trovato ucciso da arma da fuoco poco dopo le 21 del 4 maggio (il giorno della nomina a comandante) nella sua abitazione, in Vaticano, insieme alla moglie Gladys Meza e al vice-caporale Cedric Tornay. Poco dopo la mezzanotte il portavoce vaticano dà notizia...

Identità e proselitismo

A. Filippi
STUDIO DEL MESE: Identit� e proselitismo STUDIO DEL MESE. ECUMENISMO. Identità e proselitismo Il processo ecumenico ha già prodotto negli ultimi decenni una teologia riconciliata, attraverso i numerosi dialoghi bilaterali e multilaterali. Il passo successivo è quello di una pastorale riconciliata. Esso trova un grave ostacolo nel proselitismo, in quella malattia della missione...

I bimbi di Chernobyl

S. Santi, M. Riccio
Importazione I LETTORI CI SCRIVONO. I bimbi di Chernobyl.          Caro direttore,          a dodici anni di distanza dal disastro nucleare di Chernobyl, la situazione che si presenta agli occhi dei responsabili per la Solidarietà internazionale dell'ANPAS (Associazione nazionale pubbliche assistenze), in uno dei viaggi in Bielorussia, descrive drammaticamente quelle che sono...

Il ’68 de Il Regno

E. Franchini
Importazione I LETTORI CI SCRIVONO. I bimbi di Chernobyl.          Caro direttore,          a dodici anni di distanza dal disastro nucleare di Chernobyl, la situazione che si presenta agli occhi dei responsabili per la Solidarietà internazionale dell'ANPAS (Associazione nazionale pubbliche assistenze), in uno dei viaggi in Bielorussia, descrive drammaticamente quelle che sono...

Non credo al suicidio di mons. John Joseph

P. Antes
Importazione I LETTORI CI SCRIVONO. I bimbi di Chernobyl.          Caro direttore,          a dodici anni di distanza dal disastro nucleare di Chernobyl, la situazione che si presenta agli occhi dei responsabili per la Solidarietà internazionale dell'ANPAS (Associazione nazionale pubbliche assistenze), in uno dei viaggi in Bielorussia, descrive drammaticamente quelle che sono...