A
Attualità
Il tuo abbonamento è scaduto. Rinnovalo al più presto per continuare ad accedere ai contenuti online riservati agli abbonati.

Attualità, 8/1994

Nasce a destra la nuova repubblica

G. Brunelli
ELEZIONI POLITICHE ELEZIONI POLITICHE Tramonta il partito cattolico sorge la nuova destra di Berlusconi Nasce a destra la nuova Repubblica Le elezioni politiche del 27 e 28 marzo 1994 concludono mezzo secolo di storia del nostro paese. Di questa storia il partito democratico cristiano � stato il centro egemone, legittimante e includente le altre forze politiche, tra...

Caritas: l’annuncio, i poveri e l'onda neoliberista

L. Prezzi
CARITAS ITALIANA CARITAS ITALIANA Le nuove sfide degli anni �90 L�annuncio, i poveri e l�onda neoliberista          A settembre 1993 la Caritas si era data un anno sabatico per ripensare la propria presenza in un contesto civile in forte cambiamento (Regno-att. 18,1993,540). Tre dei cinque seminari previsti sono stati gi� conclusi. Un bilancio di met� periodo � legittimo,...

Caritas ex Iugoslavia: famiglie in adozione

R. P.
CARITAS CARITAS EX IUGOSLAVIA Famiglie in adozione Cresciamo insieme: un ponte di speranza con famiglie e bambini della ex Iugoslavia. � il titolo scelto per la nuova iniziativa della Caritas italiana in favore delle popolazioni della ex Iugoslavia.          Il contesto umano e sociale in cui si inserisce la proposta � sufficientemente indicato da alcuni dati dell�UNICEF...

Il prelato e l’Opus Dei

G. Rocca
L L�OPINIONE La scomparsa di Alvaro del Portillo 1914-1994 Il prelato e l�Opus Dei La scomparsa di Alvaro del Portillo (23.3.1994), primo successore di Escriva� de Balaguer alla guida dell�Opus Dei, fa sorgere, quasi necessariamente, il desiderio di conoscere quale ruolo egli abbia svolto, accanto al fondatore nella ormai sessantennale storia dell�Opus.          Nato...

IV istruzione liturgica: 30 anni dopo pensando all’Africa

G. Mc.
IV ISTRUZIONE LITURGICA IV ISTRUZIONE LITURGICA 30 anni dopo pensando all�Africa Se il 1993, racchiuso tra la pubblicazione del Catechismo della chiesa cattolica e l�uscita della Veritatis splendor, era stato �l�anno del silenzio� per i dicasteri romani, il 1994 si annuncia come �l�anno dei documenti�: nel breve volgere di tre mesi, sono gi� stati presentati Direttive sulla...

Titoli ecclesiastici: riconoscimento civile

G. Mc.
ITALIA ITALIA - TITOLI ECCLESIASTICI Riconoscimento civile   L�intesa concernente il riconoscimento civile dei titoli di studio rilasciati dalle Facolt� ecclesiastiche approvate dalla Santa Sede... definita dalla Commissione paritetica italo-vaticana il 2 dicembre 1993 e approvata dalle Alte parti con scambio di note verbali il 25 gennaio del corrente anno, ha comportato...

Triveneto: famiglia e tribunale

L. Pr.
TRIVENETO TRIVENETO Famiglia e tribunale Il tribunale ecclesiastico regionale del Triveneto (15 diocesi) ha prodotto per il 1993 218 cause di prima istanza (206 discusse, 12 archiviate) relative alla domanda di annullamento del matrimonio e altre 63 come tribunale di seconda istanza. L�ha detto il vicario giudiziale, mons. Cesare Zaggia, inaugurando l�anno giudiziario il...

Camorra dissociati: se il camorrista chiama la chiesa

G. Brunelli
CAMORRA CAMORRA - DISSOCIATI Tra attenzione pastorale e istituzionale Se la camorra chiama la chiesa La pubblicazione della relazione della Commissione parlamentare antimafia su Camorra e politica, approvata il 21 dicembre 1993, traccia un quadro piuttosto ampio del fenomeno in s� e in relazione all�ambito politico, anche a fronte di non numerosi studi (a differenza...

Mi rivolgo alla chiesa

A. Moccia

Don Giuseppe Diana: ministro del Sangue

R. Nogaro
TESTIMONIANZA TESTIMONIANZA DON GIUSEPPE DIANA Memoria di un prete assassinato Ministro del Sangue Un�espressione palpitante di santa Caterina da Siena sostiene che i sacerdoti sono �ministri del Sangue�. E don Peppino Diana era sacerdote genuino. La semplicit� della sua vita si stendeva su tutti gli amici, come le lenzuola bianche che, nel giorno del suo funerale, scendevano...

Memoria del martirio e normalità democratica

G. Zucchi
EL SALVADOR EL SALVADOR Le prime elezioni libere dopo la guerra civile Memoria del martirio e normalit� democratica A poco pi� di due anni dalla firma degli accordi di pace (16 gennaio 1992) tra il governo del conservatore Alfredo Cristiani e la guerriglia del FMLN (Fronte Farabundo Mart� di liberazione nazionale), che sancivano la fine dei dodici anni di guerra civile,...

Chiapas: indios e cattedrale

G. Z.
MESSICO MESSICO - CHIAPAS Indios e cattedrale L�accordo preliminare di pace, cui l�Esercito zapatista di liberazione nazionale (EZLN) e gli incaricati del governo messicano sono pervenuti il 2 marzo scorso, fa ragionevolmente sperare che si sia definitivamente aperto il cammino che pu� portare a rispondere in maniera soddisfacente alle rivendicazioni dei campesinos indigeni,...

Diplomazia e ricostruzione

M. M.
CAMBOGIA CAMBOGIA Diplomazia e ricostruzione La Santa Sede e il Regno di Cambogia, desiderosi di sviluppare i loro mutui amichevoli rapporti, hanno deciso di comune accordo di stabilire tra loro relazioni diplomatiche, a livello di nunziatura apostolica da parte della Santa Sede e di ambasciata da parte del Regno di Cambogia. Cos� la notizia, su L�Osservatore romano del 26 marzo,...

Locomotiva economica, lumaca umanitaria

M. M.
VIETNAM VIETNAM Locomotiva economica lumaca umanitaria La libert� religiosa resta ancora lontana dal Vietnam. Le nuove direttive sulle attivit� religiose, emanate con una circolare del 4.12.1993 (cf. Eglises d�Asie 170,1994, ann�xe 2), ripetono gli intenti del governo a stabilire �condizioni favorevoli�, ma di fatto aggirano asiaticamente i problemi.          - I luoghi...

Responsabilità verso gli animali

B. S.

Emittenti comunitarie religione privata

M. Matté
RADIO E TV CATTOLICHE RADIO E TV CATTOLICHE Ricchezze e ambiguit� di due modelli: Telepace e Radio Maria Emittenti comunitarie religione privata Dopo un iter a dir poco estenuante, un comunicato del ministro delle poste e telecomunicazioni, Pagani, datato 1o marzo, rendeva noto che il giorno precedente erano state assegnate le concessioni all�uso delle frequenze radiotelevisive....

La religione degli immigrati

U. Pacella
ITALIA ITALIA La religione degli immigrati Un paese in via di islamizzazione; gli immigrati costituiscono una deriva strisciante di una religiosit� non cristiana; le altre confessioni si espandono in Italia in modo crescente soprattutto con i flussi di manodopera extracomunitaria. Sono solo alcuni dei luoghi comuni, delle paure immaginarie che il peso crescente dell�immigrazione evoca,...

Pianeta giovani: verso una nuova conflittualità?

G. Ambrosio
STUDIO DEL MESE STUDIO DEL MESE PIANETA GIOVANI Verso una nuova conflittualit�? Alcuni segnali indicano che dopo le stagioni della rivoluzione silenziosa e dell�adattamento si � alla vigilia di una rinnovata conflittualit� fra generazioni adulte e giovanili. Ma, sotto la superficie, la domanda pi� insistente � quella del �riferimento�, cio� di confronto educativo. La...

Disagio giovanile: il caso del Triveneto

G. Capraro

A. De Halleux: i Padri antichi e l’ecumenismo d'oggi

P. Bettiolo

Radici e presente dell’islam

P. Stefani
INFORMAZIONE BIBLIOGRAFICA INFORMAZIONE BIBLIOGRAFICA Ci� che una persona colta deve sapere sulla religione musulmana Radici e presente dell�islam La lettura del libro curato da Werner Ende e Udo Steimbach, L�islam oggi,1 costringe chi l�accosta a �pensare in grande�. Ci� avviene anzitutto per una ragione semplicemente, ma non banalmente, quantitativa: si tratta di un...

Il caso Cassisa: problemi giuridici e pastorali

A. Scasso