A
Attualità
Attualità, 6/1984, 15/03/1984, pag. 121

Sindacato: rivendicazione o concertazione

L. Caselli

Leggi anche

Attualità, 2020-6

G.C. Caselli, G. Lo Forte, Lo stato illegale

Mafia e politica da Portella della Ginestra a oggi

Giancarlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è in continua espansione in ogni parte d’Europa. Per comprendere il fenomeno occorre partire dalla constatazione della straordinaria capacità di mimetizzazione che obiettivamente i mafiosi rivelano nel momento in cui lasciano le zone d’origine per trapiantarsi in altre. Fanno di tutto per passare inosservati e spesso ci riescono. Brave persone, non disturbano, si dice spesso di loro. Cercano di sembrare gente qualunque, inoffensiva. 

 

Attualità, 2017-20

Italia – Mafia: morto Riina

Gian Carlo Caselli

Guai a dimenticare che Cosa nostra (al di là di questo o quel capo, foss’anche un capo dei capi come Riina) rimane prima di tutto un collaudato sistema di potere, un’organizzazione con una grande capacità di corruzione e condizionamenti in ogni dove.

Attualità, 2017-6

Italia - Agromafie: la mafia è servita!

I nuovi ambiti d’interesse e il necessario aggiornamento del diritto penale

Gian Carlo Caselli

Il 14 marzo è stato presentato a Roma il V Rapporto sulle «Agromafie» sui crimini agroalimentari in Italia. Frutto del lavoro comune dell’Osservatorio di Coldiretti sulla criminalità nell’agricoltura e di Eurispes, un istituto di ricerca tra i più qualificati, diretto da Gian Maria Fara. Il Rapporto (pubblicato dall’editrice Minerva) ha ancora una volta evidenziato come l’evoluzione della mafia, la sua capacità d’adattamento (alle diverse fasi o situazioni o realtà territoriali volta a volta prospettatesi) sia la storia stessa della mafia.