A
Attualità
Attualità, 10/1975, 15/05/1975, pag. 209

Il punto legislativo sull'aborto

L. A.

Leggi anche

Documenti, 2024-7

Testimonianza, chiamata e impegno comuni

Vescovi della Commissione internazionale anglicana - cattolica romana per l’unità
e la missione (IARCCUM)

«Camminando insieme, ci siamo riconosciuti come discepoli di Gesù Cristo che amano Dio e desiderano essere fedeli alla guida dello Spirito. Con gratitudine a Dio per la dignità e la chiamata che ognuno di noi ha ricevuto nelle acque del battesimo, proclamiamo volentieri che la nostra comunione in Cristo è fonte di gioia e di vita. Sebbene questa comunione non sia ancora piena, decenni di ricco dialogo teologico, alimentato dalla preghiera per e con gli altri, ci hanno portato a un punto in cui i legami che ci uniscono sono profondi e radicati. Eppure nelle nostre Chiese abbiamo appena iniziato a fare tutto ciò che è possibile fare insieme». I vescovi anglicani e cattolici che hanno partecipato al vertice ecumenico «Growing together» (Crescere insieme) dal 22 al 29 gennaio a Roma e a Canterbury (cf. Regno-doc. 3,2024,65ss) hanno diffuso il loro «appello» il 1° febbraio. Intitolato La nostra testimonianza, la nostra chiamata e il nostro impegno, il documento giunge dopo una settimana di incontri che ha visto vescovi cattolici e anglicani «a coppie» da 27 paesi di tutto il mondo riunirsi a Roma e a Canterbury per un pellegrinaggio e una discussione sulla missione e la testimonianza comuni. La loro riflessione ha toccato temi come la sinodalità (n. 7), il passato coloniale delle Chiese (n. 12), il cambiamento climatico (n. 14) e lo scandalo degli abusi (n. 15). 

Documenti, 2024-1

In cammino insieme come popoli dell’Asia

Documento del 50°

Federazione delle Conferenze episcopali asiatiche (FABC)

Gli autori di questo documento sono i vescovi dell’Asia, riuniti a Bangkok (12-30.10.2022) in una Conferenza generale – sul modello latinoamericano – nel 50° della Federazione (Federation of Asian Bishops’ Conferences – FABC), che riunisce le loro conferenze episcopali. Il tema della Conferenza generale era «In cammino insieme come popoli dell’Asia», ed è diventato anche il titolo del documento finale, chiamato anche Documento di Bangkok e pubblicato il 15 marzo 2023.

Lo schema è, con qualche adattamento, quello del «vedere-giudicare-agire», anch’esso caro agli episcopati latinoamericani. L’icona biblica che lo ispira è il racconto reso da Matteo del viaggio compiuto dai Magi. Il risultato è un testo ampio ma non dispersivo, che consente di cogliere tutta la consapevolezza che questi vescovi hanno. Sono alla guida di una Chiesa che «può diffondere la liberante, incoraggiante e rinvigorente buona novella di Gesù Cristo soltanto se impara a rendere testimonianza di questo amore, e a offrire i suoi doni»; nella quale intendono «rispondere all’amore di Dio», amando e mettendosi al servizio del proprio prossimo, «l’affamato e l’assetato, il malato, lo straniero e il migrante, l’indigeno, l’oppresso e il bisognoso» e «camminando insieme in una Chiesa sinodale e inculturata, stringendo rapporti interculturali con le religioni, culture e società vicine, per un’Asia migliore» (n. 165).

Attualità, 2023-16

A. Dell’Asta, La «pace russa»

La teologia politica di Putin

Giancarlo Azzano

L’autore è docente di Lingua e letteratura russa e già in altri testi ha affrontato il tema. Il filetismo è l’anima dell’«operazione militare speciale» in Ucraina.