A
Attualità
Attualità, 4/2021, 15/02/2021, pag. 71

Europa - Fondi per la pandemia: una questione di responsabilità

Gestire gli strumenti di politica economica più importanti degli ultimi 30 anni

Carlo Battistini

Il quadro delle misure prese a livello europeo per contrastare la crisi economica generata dalla pandemia e sostenere la resilienza e la ripresa è stato senza precedenti e tempestivo. L’acquisto di titoli della Banca centrale europea (BCE) unito al sostegno alla liquidità delle banche, con le misure dell’Unione Europea (EU), il Sostegno temporaneo per attenuare i rischi di disoccupazione in un’emergenza (SURE), il Recovery and Resilience Facility, il Meccanismo europeo di stabilità (MES) sanitario, gli allentamenti dei parametri di bilancio e degli aiuti di stato, hanno generato una risposta d’ampiezza e d’entità inimmaginabili prima.

 

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2020-20

Italia - Politica economica: ciò di cui dobbiamo parlare

Carlo Battistini

Ridefinire il rapporto pubblico/privato a fronte di difficoltà strutturali e shock ricorrenti

Attualità, 2020-16

Europa - Economia: ricostruire la fiducia

Una priorità italiana. La politica è all’altezza?

Carlo Battistini

Un grande europeo, Mario Draghi, con chiarezza e con visione della realtà e del futuro, ha scritto un editoriale sul Financial Times lo scorso 25 marzo per segnalare la gravità della crisi in atto. La pandemia da coronavirus, in quel momento nel pieno della sua esplosione in Europa, veniva definita «una tragedia umana di potenziali proporzioni bibliche».