A
Attualità
Attualità, 14/2019, 15/07/2019, pag. 391

Santa Sede - Verso il Sinodo panamazzonico / 1: il testamento di Francesco

Intervista a Paulo Suess

Mauro Castagnaro

A colloquio con p. Paulo Suess, consulente del Consiglio indigenista missionario (CIMI), organismo della Conferenza nazionale dei vescovi del Brasile (CNBB) che difende i diritti delle popolazioni autoctone, del quale è stato per molti anni segretario generale. Già presidente dell’Associazione internazionale per gli studi sulla missione, è stato uno degli esperti che hanno affiancato il Consiglio presinodale creato in vista dell’Assemblea speciale del Sinodo dei vescovi per la regione panamazzonica, che si terrà a Roma dal 6 al 27 ottobre, e ha contribuito alla stesura dell’Instrumentum laboris pubblicato il 17 giugno scorso.

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2020-8

Amazzonia - Preti di comunità: la parola alle Chiese locali

Intervista ad Antonio José De Almeida

Mauro Castagnaro

Ora «tocca ai vescovi dell’Amazzonia presentare a Roma le loro proposte sull’ordinazione presbiterale di uomini sposati». Così commenta l’esortazione postsinodale Querida Amazonia (QA) p. Antonio José De Almeida, prete brasiliano della diocesi di Apucarana, nonché docente di Teologia alla Pontificia università cattolica del Paraná, il quale ha partecipato al Sinodo panamazzonico come consulente di alcuni vescovi proprio per aver approfondito e sviluppato l’ipotesi avanzata per primo da mons. Fritz Lobinger, dal 1987 al 2004 vescovo di Aliwal, in Sudafrica.

 

Attualità, 2020-8

America Latina - Teologia: la fessura di Dio

Intervista a Carlos Mendoza-Alvarez

Mauro Castagnaro

Padre Carlos Mendoza-Alvarez, domenicano messicano, è dottore in Teologia fondamentale all’Università di Friburgo e insegna al Dipartimento di scienze religiose dell’Università iberoamericana di Città del Messico. Membro del Comitato internazionale di direzione della rivista Concilium, ha dedicato una trilogia a una rilettura della rivelazione alla luce della postmodernità: Deus liberans. La revelación cristiana en diálogo con la modernidad (1996), Deus absconditus. Désir, mémoire et imagination eschatologique (2011) e Deus ineffabilis. Una teología posmoderna de la revelación del fin de los tiempos (2015).

 

Attualità, 2020-4

America Latina – Testimoni: non possiamo tacere

Mauro Castagnaro

Nell’ultimo scorcio del 2019 la Chiesa latinoamericana ha perso alcuni protagonisti della sua storia recente. Il 28 settembre, a 102 anni, è scomparso il gesuita cileno José «Pepe» Aldunate. Il 28 novembre si è spento a 88 anni il gesuita argentino Juan Carlos Scannone, già docente alla Pontificia università gregoriana e preside della Facoltà di filosofia e teologia dell’Università del Salvador di Buenos Aires. Il 1o dicembre mons. Luis Miguel Hesayne, vescovo emerito di Viedma, in Argentina, morto a 96 anni.