D
Documenti
Documenti, 11/1976, 01/06/1976, pag. 262

Appello a dare testimonianza concorde

Comunicato finale

Leggi anche

Documenti, 2016-9

Rinnovamento del clero

LXIX Assemblea generale della Conferenza episcopale italiana (CEI)

Card. Angelo Bagnasco, Comunicato finale

L’Assemblea generale della Conferenza episcopale italiana (CEI), che si è riunita dal 16 al 19 maggio presso l’Aula del Sinodo in Vaticano, ha concluso il percorso sulla formazione dei presbiteri che aveva avviato a partire dall’Assemblea straordinaria di Assisi nel 2014 (cf. Regno-doc. 21,2014,689). Dopo aver ascoltato le parole del papa sulla figura del prete e del parroco (in questo numero a p. 274), la prolusione del presidente della CEI card. Angelo Bagnasco e le relazioni di mons. G. Sigismondi sulla «Dimensione spirituale ed ecclesiale» e di mons. L. Ghizzoni sulla «Dimensione amministrativa ed economica», i vescovi hanno approfondito il tema per gruppi di studio e nel dibattito assembleare, e hanno quindi affidato al Consiglio permanente il compito di studiare «contenuti e forme per mettere a disposizione questo tema, con i punti essenziali della formazione permanente nelle diverse tappe della vita sacerdotale». Nel segno poi «della chiarezza e della trasparenza», l’Assemblea ha aggiornato all’unanimità una Determinazione sulle procedure per l’assegnazione e la rendicontazione in ambito diocesano delle somme provenienti dall’otto per mille. Hanno preso parte ai lavori 242 membri, 35 vescovi emeriti, il nunzio apostolico in Italia, 19 delegati di conferenze episcopali estere e 30 rappresentanti di religiosi, consacrati e della Consulta nazionale per le aggregazioni laicali.

Documenti, 2006-17

Solidali col papa, verso Verona

CEI - Consiglio permanente, Comunicato finale della sessione autunnale
«La sessione autunnale del Consiglio permanente si è svolta a Roma dal 18 al 20 settembre, presso la sede della Conferenza episcopale. I vescovi hanno inviato un telegramma di solidarietà e affetto al santo padre Benedetto XVI, a seguito delle ingiustificate reazioni che hanno fatto seguito alla lezione su fede e ragione da lui tenuta all’Università di Regensburg. Al centro dei lavori, il prossimo IV Convegno ecclesiale nazionale (Verona, 16-20 ottobre 2006) e un’approfondita riflessione su Caritas italiana e Caritas diocesane alla luce dell’enciclica Deus caritas est. Tra gli altri argomenti trattati, vanno ricordati: l’approvazione del messaggio per la giornata per la vita per l’anno 2007; una prima riflessione sul Congresso eucaristico nazionale, la cui celebrazione è stata fissata per il 2011; l’approvazione del tema e delle modalità di svolgimento della XLV Settimana sociale dei cattolici italiani, che si terrà a Pistoia e Pisa dal 18 al 21 ottobre del 2007. I vescovi, inoltre, hanno rivolto un particolare e affettuoso saluto al card. Tarcisio Bertone, già membro del Consiglio permanente, che dal 15 settembre è stato chiamato da Benedetto XVI ad assumere l’incarico di segretario di stato» (presentazione ufficiale). Stampa da files in nostro possesso.
Documenti, 2006-7

La pastorale della salute e dei giovani

Comunicato finale del Consiglio permanente della CEI sessione primaverile
«La sessione primaverile del Consiglio episcopale permanente si è svolta a Roma, presso la sede della CEI, dal 20 al 22 marzo, alla vigilia del concistoro in cui Benedetto XVI ha creato quindici nuovi cardinali tra cui tre italiani: (...). Al centro dei lavori l’approvazione dell’ordine del giorno della prossima Assemblea generale della CEI (Roma, 15-19.5.2006) e del programma del IV Convegno ecclesiale nazionale (Verona, 16-20.10.2006). È stato espresso unanime parere favorevole alla pubblicazione della nota pastorale sulle problematiche del mondo della salute ed è stato presentato un percorso triennale per dare ulteriore impulso alla pastorale giovanile. I vescovi, inoltre, hanno voluto ricordare nella preghiera e con particolare riconoscenza don Divo Barsotti recentemente scomparso, testimone di intensa spiritualità, e don Andrea Santoro, sacerdote fidei donum della diocesi di Roma, ucciso in Turchia, testimone di fede e di preghiera, di dialogo e di riconciliazione» (dal sommario ufficiale).