A
Attualità
Attualità, 6/2020, 15/03/2020, pag. 175

Lega musulmana mondiale – Anniversario della Dichiarazione di Abu Dhabi Santa Sede e CEC – Dialogo interreligioso. Chiesa d’Inghilterra – Razzismo e indennizzi per violenze. Chiesa ortodossa russa – Hilarion da papa Francesco. Santa Sede – Chiese ortodosse orientali. Italia – Religioni e coronavirus. Chiese ortodosse – Incontro di Amman.

Daniela Sala

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2020-6

Chiese europee - Brexit: il Regno diviso

Daniela Sala

L'uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, divenuta ufficiale il 31 gennaio scorso, ha messo gli organismi che rappresentano l’unione degli episcopati europei nella condizione di dover ridefinire i rapporti costruiti negli ultimi cinquant’anni, accompagnando il processo dell’unione dell’Europa, e anzi dando un sostegno decisivo alla causa dell’unificazione nella stagione dell’Europa politicamente divisa.

 

Attualità, 2020-4

Fede e costituzione – 1700° del Concilio di Nicea. Comunione anglicana – Meeting dei primati. 500° anniversario della scomunica di Lutero. Italia – Muore Maria Vingiani. Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani. Firenze – Corso per imam. Dialogo cattolici – ortodossi orientali. Chiesa di Norvegia e CEC – Avvicendamento ai vertici.

Daniela Sala
Gennaio 2020 Fede e costituzione – 1700° del Concilio di Nicea. Nel mese di gennaio s’incontrano a Bossey, in Svizzera, entrambi i gruppi di lavoro di Fede e costituzione, la commissione teologica del Consiglio ecumenico delle Chiese (CEC), a cui partecipa anche la Chiesa cattolica. Dall’8 all’11 si riunisce il gruppo di studio sull’ecclesiologia, che continua a valutare...
Attualità, 2020-2

Ecumenismo - Ortodossia: la crisi in stallo

Daniela Sala

Il primo tentativo di mediazione per risolvere la frattura tra le Chiese ortodosse, nata in seguito alla concessione dell’indipendenza (autocefalia) alla Chiesa ortodossa d’Ucraina (OCU) da parte del Patriarcato Ecumenico (cf. Regno-att. 10,2019,303), era stato quello dell’arcivescovo ortodosso di Cipro Chrisostomos II, ed era naufragato prima dell’estate. Ora sembra destinata a naufragare anche la seconda mediazione, tentata negli ultimi mesi. Il patriarca Teofilo di Gerusalemme, durante una visita a Mosca in novembre, ha proposto di svolgere ad Amman, in Giordania, un incontro panortodosso (o «sinassi») per ricomporre le divisioni.