A
Attualità
Attualità, 16/2020, 15/09/2020, pag. 451

Germania - Cammino sinodale: ho fiducia nel dialogo

Tra noi e con Roma. Intervista a Marc Frings

Sarah Numico

Cinque incontri regionali in contemporanea hanno sostituito, causa coronavirus, la 2a delle 4 assemblee del Cammino sinodale della Chiesa tedesca. Francoforte (dove era prevista dal 3 al 5 settembre) non avrebbe potuto ospitare tutti in sicurezza e quindi il 4 settembre i 230 membri si sono divisi tra Berlino, Dortmund, Francoforte, Ludwigshafen e Monaco di Baviera.

 

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2020-18

Orizzonte internazionale

Sarah Numico
ESPRIT 89(2020) 468, ottobre. È dedicato al «Mito dell’impotenza democratica» il numero di ottobre della rivista Ésprit che nel dossier (a cura di Michaël Fœssel) analizza il rapporto tra pandemia e democrazia, rimettendo in gioco elementi come «cooperazione, fiducia e scelte collettive». Nel numero si parla anche di Bielorussia, Cile, di Francia...
Attualità, 2020-10

Dibattito - Scuola: declinare la prossimità

Intervista a Mariapia Veladiano

Sarah Numico

Coronavirus in Italia, Fase due. Il ritorno a una presunta normalità, che tale non è, ricade ancora più pesantemente su 8 milioni di studenti e sulle loro famiglie. La task force nominata dal governo è al lavoro, quando si troverà una soluzione? La didattica a distanza, pur con tutta la buona volontà degli insegnanti, rivela tutti i suoi limiti, soprattutto in termini di disuguaglianze. «Bisogna pensare qualcosa di assolutamente nuovo. È un problema sociale, non della scuola e basta» – afferma Mariapia Veladiano –.

 

Attualità, 2020-4

Germania - Cammino sinodale: confronto leale

Reportage dalla 1° assemblea del cammino sinodale tedesco

Sarah Numico

La narrativa che circonda il cammino sinodale della Chiesa cattolica tedesca e in particolare i resoconti che la stampa laica ha abbondantemente disseminato circa la prima delle 4 assemblee che ne costituiscono i momenti decisivi e decisionali, insiste con le metafore militari, dove «truppe» avverse si scontrerebbero in un «campo di battaglia».