A
Attualità
Attualità, 10/2020, 15/05/2020, pag. 272

Italia - Dopo il COVID-19: anziani a perdere

Per un ripensamento del modello «casa di riposo». Anticamera della morte

Piergiorgio Cattani

L’epidemia di COVID-19 ci ha fatti piombare tutti in una situazione drammatica. Una tragedia nella tragedia si è consumata – e si sta consumando – nelle residenze socioassistenziali per anziani (RSA), cioè, per intenderci, nelle «case di riposo». Molti elementi hanno concorso a determinare la morte di un numero elevatissimo di ospiti, quasi tutti contagiati dal virus, benché le cifre dei decessi direttamente causati dal morbo siano oggetto di controversie molto dolorose e laceranti. Allo scoppio dell’epidemia e nelle prime settimane d’emergenza la questione del virus nelle case di riposo era considerata marginale. Quando la situazione è leggermente migliorata ecco che, piano piano, emergeva l’entità del dramma in corso.

 

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2020-16

M. Campanini, Maometto

La vita e il messaggio di Muhammad il profeta dell’islam

Piergiorgio Cattani

Quando si vuole approfondire un fenomeno storico, religioso o culturale bisogna risalire alle origini. Così se vogliamo approcciarci in maniera sincera e competente all’islam dobbiamo conoscere, almeno a grandi linee, la vicenda biografica e il messaggio del profeta Muhammad. Ci aiuta un recente volume di Massimo Campanini, uno dei più rigorosi, influenti e colti islamologi italiani. Esso non è solo l’ennesima biografia di quel grande personaggio. È un’indispensabile guida per avvicinarsi a una religione e a una cultura percepite in Occidente con troppi pregiudizi. Un volume capace d’alternare tratti eruditi e specialistici (come il confronto con numerosi studiosi islamici e non) con spiegazioni illuminanti. 

 

Attualità, 2020-16

M. Bertagna, M. Giuliani (a cura di), Dizionarietto di ebraico

Piergiorgio Cattani

Avvicinarsi all’ebraico non vuol dire soltanto conoscere i caratteri e le parole della «scrittura sacra» in cui è composta gran parte della Bibbia. Significa entrare in una cultura che ha segnato e segna la storia dell’umanità. Per questi e per molti altri motivi è uno strumento utilissimo il Dizionarietto uscito l’anno scorso per «Scholè», un marchio che afferisce alla Morcelliana e che ha già visto la pubblicazione di altre opere simili.

Attualità, 2020-12

S. Dianich, Gesù

Un racconto per chi non ne sa nulla… o ha dimenticato

Piergiorgio Cattani

Scrivere un libro intorno alla figura di Gesù potrebbe sembrare un azzardo. Si sono occupate biblioteche e ancora oggi non si finisce mai di sostare su un personaggio che, al di là delle convinzioni personali, ha cambiato la storia del mondo. «Si calcola che nel XX secolo siano usciti 100.000 libri a lui dedicati»: così annota Piero Stefani proprio all’inizio di un libro dedicato a Gesù.1