A
Attualità
Attualità, 20/2019, 15/11/2019, pag. 589

Sri Lanka - Ecumenismo del sangue: pronti al martirio

Riflessioni a partire dall’incontro con una comunità battista

Giovanni Marcotullio

Dalle 8,45 alle 15,21 del 21 aprile scorso una serie di attentati terroristici ha colpito 3 chiese, 4 alberghi di lusso e un complesso residenziale in varie città dell’Isola di Ceylon. Restringendo il novero delle esplosioni ai soli luoghi di culto si nota che: la prima esplosione è avvenuta presso il santuario di Sant’Antonio, nel sobborgo di Kotahena, non molto distante da Colombo; la seconda ha colpito la chiesa di San Sebastiano di Negombo; la terza invece è avvenuta nella Zion Church di Batticaloa. Ne abbiamo parlato con don Massimo Lapponi, benedettino italiano missionario in Sri Lanka.

 

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.