A
Attualità
Attualità, 12/2019, 15/06/2019, pag. 356

S. Nadler, La via alla felicità. L’etica di Spinoza nella cultura del Seicento

Domenico Segna

Nadler, forte della propria pluridecennale frequentazione della filosofia di Spinoza, conduce il lettore in un vero e proprio tour, ordinato e sistematico, delle tesi e delle geometriche argomentazioni del filosofo olandese lasciandosi guidare dalle proposizioni che formano, nel loro insieme, l’Etica. Si resta catturati dal progredire speculativo spinoziano, la cui navigazione muove dalla metafisica di Dio per approdare alle rive conclusive della felicità umana.

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2020-14

A. Tarquini, La sinistra italiana e gli ebrei

Socialismo, sionismo e antisemitismo dal 1892 al 1992

Domenico Segna

Cento anni di storia dalla nascita del Partito socialista (PSI) alla sua crisi, coincidente con quella della Prima repubblica: un secolo per approfondire i rapporti che la sinistra italiana, nelle sue diverse declinazioni, ebbe con il fenomeno dell’antisemitismo. Abituati a pensare che quest’ultimo riguardi soprattutto le destre reazionarie e fasciste, il libro, il primo nel suo genere illumina, grazie a una scrupolosa ricerca effettuata negli archivi del PSI e del Partito comunista (PCI), le costanti incomprensioni, le continue diffidenze che la sinistra italiana ha riservato al mondo ebraico.

 

Attualità, 2020-14

A. Carfora, Mediterraneo

Prospettive storiografiche e immaginario culturale

Domenico Segna

L’opera di Pistoletto fa da sfondo al libro di Anna Carfora: una breve ma densissima riflessione su di un mare tornato a essere fatalmente centrale nell’incontro tra i vari Occidenti e i vari Orienti attualmente presenti. Per intere epoche storiche siamo stati abituati a pensare quel mare claustrofobico come qualcosa a cui guardare: la Carfora, viceversa, ci invita a guardare non al ma nel Mediterraneo.

 

Attualità, 2020-8

I. Bertoletti, Cattolicesimi italiani

Conservatore, liberale, democratico

Domenico Segna

Bertoletti evidenzia come questi tre tipi di cattolicesimo s’incrociano tra loro in maniera tale che le caratteristiche dell’uno si possano rinvenire nell’altro e viceversa. Dinanzi a tale scenario si stagliano le figure dei pontefici che, da Giovanni XXIII a papa Francesco, hanno caratterizzato epoche storiche diverse rappresentando, con le loro encicliche, la bimillenaria dialettica tra principio d’autorità, principio dell’inventio veritatis nell’ascolto della Parola e principio dell’agape.