A
Attualità
Attualità, 10/2019, 15/05/2019, pag. 290

G. Berti, L. Galliani, Nella vignetta del Signore

Il Vangelo disegnato col sorriso

Guido Mocellin

Questo libro somiglia a un lezionario festivo commentato: estratti dei Vangeli della domenica e delle altre feste, preceduti da una vignetta e seguiti da brevi, eccellenti omelie (sulla Parola, non sulla vignetta…). Chi infatti conosce Gioba – al secolo don Giovanni Berti, classe 1967, prete della diocesi di Verona dal 1993 e dal 2015 parroco a Moniga del Garda – perché, navigando in Rete, volentieri fa una sosta sul suo sito (www.gioba.it) o sulla sua pagina Facebook, sa che la vignetta che «Gioba» pubblica in vista della domenica è una sorta di esca per far leggere il brano evangelico che ascolteremo a messa con un suo commento omiletico (in questo caso lungo quanto serve).

 

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2020-2

Santa Sede – Nomine: verso il prossimo conclave

Guido Mocellin

Durante l’ultimo Avvento papa Francesco ha preso delle decisioni non routinarie in ordine all’assetto delle due istituzioni – la curia romana e il collegio cardinalizio – che, anche per il fatto di avere in comune diversi uomini-chiave, ricoprono cum et sub Petro un ruolo fondamentale nel governo centrale della Chiesa. La prima, in ordine di tempo, è la chiamata del card. Luis Antonio Gokim Tagle, arcivescovo di Manila, a Roma, quale prefetto dell’attuale Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli. La seconda decisione riguarda il ruolo di decano del Collegio cardinalizio. Vi si accede per elezione da parte del ristretto gruppo dei cardinali vescovi.

 

Attualità, 2019-18

Pastorale - Comunicazione: preti e suore multimediali

Guido Mocellin

Curo ormai da cinque anni, sul quotidiano Avvenire, la rubrica «WikiChiesa»: un monitoraggio trisettimanale mirato a rappresentare, tanto agli immigrati digitali quanto ai nativi, quale immagine di Chiesa si vede riflessa navigando tra quei siti, blog e social network che, in maggiore o minore misura, possano dirsi cristianamente ispirati. Va da sé che anche l’oggetto delle ricerche di cui riferisce Rita Marchetti in queste pagine, cioè la vita pastorale digitale animata da sacerdoti, religiosi e religiose in Italia, è ben rappresentato in tale monitoraggio, sebbene non lo esaurisca affatto.

 

Attualità, 2019-14

Santa Sede – Legionari: nuovi statuti

Guido Mocellin

Con una lettera datata 11 giugno 2019 e recante la triplice firma di p. Eduardo Robles-Gil (direttore generale della Congregazione dei Legionari di Cristo), Gloria Rodríguez Díaz (direttrice generale della Società di vita apostolica Consacrate del Regnum Christi) e Jorge López González (direttore generale della Società di vita apostolica Laici consacrati del Regnum Christi) i quasi 25.000 «membri del Regnum Christi» e la più vasta opinione pubblica ecclesiale hanno appreso dell’erezione della Federazione Regnum Christi e dell’approvazione dei suoi statuti, che entreranno in vigore il 15 settembre 2019 ad experimentum, per cinque anni.