A
Attualità
Attualità, 4/2017, 15/02/2017, pag. 101

N. Lecca, I colori dopo il bianco

Francesco Pistoia

Incontrare Nicola Lecca, scrittore nomade, leggere i suoi racconti che profumano di vita… significa immergersi nel mondo della vita. Il romanzo I colori dopo il bianco insegna che la felicità è possibile. Ma occorre disfarsi del passato, spogliarsi di pregiudizi che vengono da complicati contesti familiari e sociali: la felicità si raggiunge se si lotta e si conquista la libertà.

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2019-14

P. Delpiano, M. Formica, A.M. Rao (a cura di), Il Settecento e la religione

Francesco Pistoia

Il 35° volume della «Biblioteca del XVIII secolo», promossa dalla Società italiana per gli studi sul secolo XVIII, raccoglie gli Atti del convegno svoltosi a Marina di Massa nel maggio 2016 sul tema omonimo. Impresa impegnativa, volta a restituire il secolo alla sua autenticità: non è solo il tempo dei Lumi, è anche altro. Letto in questa prospettiva, il volume curato da Patrizia Delpiano, Marina Formica, Anna Maria Rao è una lezione di pedagogia della storia. E non solo perché fornisce tanti spunti di storia dell’educazione, ma per lo spirito che anima l’intero lavoro.

 

Attualità, 2019-8

G. Caridi, Alfonso il Magnanimo

Francesco Pistoia

«Nato a Medina del Campo probabilmente nel 1396 e vissuto tra la Spagna e l’Italia, dove, dopo una parentesi dal 1420 al 1423, ritornò nel 1432 per rimanervi ininterrottamente fino alla morte avvenuta nel 1458, Alfonso di Trastamara, V re d’Aragona e primo re di Napoli – detto poi il Magnanimo per la prodigalità verso gli uomini di cultura – è stato uno dei principali protagonisti della politica europea dell’ultimo secolo del Medioevo»

Attualità, 2018-20

L.Sembrano, Accogli lo straniero - S. Grasso, Le parole sono importanti - C. Broccardo, Dare un volto alla Chiesa

Francesco Pistoia

Una nuova collana dedicata alla Bibbia. Affidata a studiosi e docenti di facoltà teologiche, condotta con rigoroso metodo scientifico e con intento divulgativo, si rivolge a lettori d’ogni condizione. I volumetti di «Attualità della Bibbia» sono leggibili e fruibili: impostazione organica, stile semplice, modulo narrativo scorrevole.